Un docente dell'Uniba nel Consiglio Superiore di Sanità: è il prof. Vito Martella

49 anni, è presidente del Corso di Laurea magistrale in Sicurezza degli Alimenti di Origine Animale e salute dell'Ateneo barese

Il professor Vito Martella, docente dell'Università di Bari, è tra i 30 componenti non di diritto del Consiglio Superiore di Sanità. 49 anni, nato e laureato in Medicina Veterinaria presso l'Università di Bari, è attualmente presidente del Corso di Laurea magistrale in Sicurezza degli Alimenti di Origine Animale e salute dell’Ateneo barese.

Tra le tante attività scientifiche nel suo curriculum,  il prof. Martella ha partecipato a diversi progetti di ricerca, tra cui progetti internazionali (ISS-USA), progetti di ricerca corrente e finalizzata del Ministero della Salute e progetti PRIN del Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca. Nel 2008 è stato incluso nel “Rotavirus Classification Working Group (RCWG)”,  gruppo di studio per la classificazione dei rotavirus. Nel 2011 incluso nel Noronet, gruppo internazionale per la classificazione dei norovirus. Nel 2015 incluso nell'ICTV (International Committee for Taxonomy of Viruses) study group per i calicivirus. Nel 2012, incluso nella lista dei TIS (Top Italian scientist), primo del settore Veterinario, da VIA-Academy.

E' membro del Collegio di Docenti della Scuola di Specializzazione in Malattie Infettive, Profilassi e Polizia Veterinaria, presso il Dipartimento di Medicina Veterinaria, Università di Bari e della Commissione per la Ricerca del Dipartimento di Medicina Veterinaria. Dal 2016, fa parte del Comitato Tecnico Scientifico dell’Istituto Zooprofilattico di Puglia e Basilicata. Le principali aree di ricerca includono le infezioni virali enteriche, tra cui rotavirus, calicivirus e astrovirus negli animali e nell’uomo.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    "Emissioni pericolose senza autorizzazioni", sequestrato impianto trasformazione rifiuti a Gioia del Colle

  • Cronaca

    Da Bari a Nantes due volte a settimana: Easyjet lancia la nuova tratta per la Bretagna

  • Cronaca

    Cocaina e hashish nella casa di una 'nonnina': arrestata 76enne, preso anche 31enne ai domiciliari

  • Comunali Bari 2019

    Meno quattro alle Primarie del Centrodestra, Meloni a Bari per Melchiorre: "Candidato competente e coerente"

I più letti della settimana

  • Aereo colpito da un fulmine, paura tra i passeggeri in arrivo a Bari

  • Il nuovo film di Checco Zalone uscirà a Natale 2019: "Si chiamerà Tolo Tolo"

  • Mafia e scommesse online, in 21 a processo. Tommy Parisi viola domiciliari e torna in carcere

  • Inseguimento per le strade di Matera, arrestati tre ladri baresi in trasferta: la refurtiva era nell'auto

  • Esulta al gol di Di Cesare durante Locri-Bari, ma si sporge troppo dalla ringhiera e cade: tifoso biancorosso in ospedale

  • Sorpresi dai Carabinieri, scatta l'inseguimento sulla Provinciale: presi in 3, a bordo passamontagna e ricetrasmittenti

Torna su
BariToday è in caricamento