Si torna a volare tra Bari e Parigi: da metà giugno riattivato il collegamento con la capitale francese

Il presidente di Aeroporti di Puglia, Tiziano Onesti: "È il segno di un ritorno, in modo graduale e mirato, alla normalità, che induce a guardare con cauto ottimismo e rinnovata progettualità al futuro"

A partire dal 13 giugno Air France riprenderà gradualmente i collegamenti dall’aeroporto di Bari ed entro la fine del mese di giugno opererà 3 voli settimanali per Parigi Charles De Gaulle. Si intensifica, dunque, la ripresa dello scalo di Palese dopo la pausa legata al lockdown. Più nel dettaglio, 1 volo sarà ripristinato dalla seconda settimana di giugno e si procederà con il servizio pieno entro fine mese. 

“La ripresa dell’operativo su Parigi Cdg - ha dichiarato Tiziano Onesti, presidente di Aeroporti di Puglia - assume un significato straordinario che va ben al di là della semplice rinnovata disponibilità di collegamenti. È il segno di un ritorno, in modo graduale e mirato, alla normalità, che induce a guardare con cauto ottimismo e rinnovata progettualità al futuro. Infrastruttura e vettore, Aeroporti di Puglia e Air France, hanno adottato tutte le precauzioni e i protocolli raccomandati a livello nazionale e internazionale necessari a garantire la massima sicurezza di ogni persona coinvolta in tutte le fasi dell'intera esperienza di viaggio. Va rimarcato in proposito che la tracciabilità di ciascuno di noi, nei diversi momenti in cui si articola il viaggio aereo nel suo complesso, rappresenta un indiscusso punto di forza che contribuisce a tutelare la salute e la sicurezza delle persone. Torniamo, pertanto, a volare con senso di confidenza e nella massima sicurezza facendo ciascuno di noi la propria parte con senso di responsabilità e rispetto delle regole e procedure a beneficio di tutti”-

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Ritornare a volare nel Bel Paese è per noi motivo di grande orgoglio e conferma l’importanza del mercato italiano per il Gruppo Air France-KLM. Nelle ultime settimane abbiamo messo in campo tutte le misure necessarie per volare in sicurezza e siamo ora pronti a ripartire, già dal mese di giugno e in vista dell’imminente stagione turistica, con più del 15% dei nostri voli da e per l’Italia” dichiara Stefan Vanovermeir, Direttore Generale Air France-KLM East Mediterranean.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, tre nuovi casi in Puglia: due sono in provincia di Bari. Non si registrano decessi

  • Pesce e molluschi non tracciati pronti per la vendita: chiuso stabilimento ittico a Bari, scattano sanzioni salate

  • Spari nel bar affollato dopo la lite in strada, preso 32enne: era anche ricercato per traffico di droga

  • Tre nuovi casi di Coronavirus in Puglia: un contagio registrato in provincia di Bari

  • Vento forte e rischio temporali, maltempo in arrivo anche sul Barese

  • Traffico di droga, spaccio e auto rubate: blitz dei carabinieri nel Barese, sei arresti

Torna su
BariToday è in caricamento