Le nespole: frutti dissetanti e ricchi di proprietà benefiche per la nostra salute

Sono i frutti della primavera e il loro colore e sapore preannuncia l'estate: tutti i benefici delle nespole

©Freepik

Come le fragole e le ciliegie anche le nespole rappresentano i tipici frutti primaverili. Hanno un sapore dolce e sono molto succosi oltre che buoni. Originari della Cina sono diffusi in tutto il mondo e gli alberi da cui nascono li troviamo nelle nostre campagne da diverso tempo pronti a regalarci questi gustosi frutti non appena arriva la bella stagione. 

Le nespole sono dei frutti dai numerosi benefici per la nostra salute e inseriti nelle diete a basso contenuto glicemico. Vediamo insieme perchè fanno bene al nostro corpo.

Proprietà e benefici delle nespole

Le nespole sono frutti di stagione dalle grandi proprietà benefiche per il nostro organismo. 

Antitumorali: le nespole proteggono da varie forme di cancro, come quello al colon, perché sono ricche di fibre solubili che favoriscono il transito intestinale.

Proteggono il cuore: grazie all'alto contenuto di potassio, le nespole riducono i rischi di contrarre malattie cardiovascolari; inoltre, aiutano a tenere sotto controllo la pressione sanguigna e riducono i livelli di colesterolo nel sangue.

Proteggono i reni: grazie all'elevato contenuto di acqua, questi frutti stimolano la diuresi e proteggono i reni dalla formazione dei calcoli.

Favoriscono il rinnovamento cellulare: grazie alla presenza di importanti sali minerali, come manganese, magnesio, rame e ferro, le nespole se consumate regolarmente contribuiscono al rinnovamento delle cellule nel sangue.

Proteggono la pelle: grazie alla vitamina A contribuiscono a proteggere la pelle dall'invecchiamento.

Migliorano la vista: sempre grazie alla vitamina A, che protegge la retina tramite la sua azione antiossidante.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mamma e figlio rischiano di annegare per il mare agitato: militare barese si getta in acqua e li salva

  • 2000 euro a 60mila pugliesi: 'Start' dalla Regione a partite iva, lavoratori autonomi e professionisti a basso reddito

  • Lutto nel mondo dello spettacolo: addio a Teodosio Barresi, protagonista de LaCapaGira

  • Al ristorante e in auto, stop al distanziamento per congiunti e 'frequentatori abituali': la Regione allenta le restrizioni

  • Sfrecciano con l'auto sulla Statale 16: nel bagagliaio un monopattino del Comune di Bari, quattro denunciati per furto

  • Quattro nuovi casi di Coronavirus in Puglia: uno è nel Barese. Nessun decesso, scende ancora il numero dei positivi

Torna su
BariToday è in caricamento