Parola d'ordine 'leggerezza': tutti i benefici del sedano, l'ortaggio ricco di acqua

Sembra un ortaggio comune, senza sorprese, in realtà il sedano nasconde molti benefici: ecco quali

Tutti lo conosciamo come sedano ma il nome botanico è Apium graveolens ed è una specie erbacea biennale appartenente alla famiglia delle Apiaceae, originaria della zona mediterranea. Esistono diverse tipologie di sedano, questi ortaggi variano soprattutto in base al periodo di fioritura.

Curiosità

L'uso e la conoscenza dei molteplici benefici del sedano hanno origini molto antiche, conosciuto come pianta medicinale fin dai tempi di Omero, il sedano è annoverato anche tra le piante officinali più efficaci ed utilizzate dagli antichi Egizi. I frutti, infatti, contengono oli essenziali, in particolare il limonene, a cui vengono attribuite proprietà digestive e diuretiche, nonché emmenagoghe, cioè capaci di far affluire sangue nell'area pelvica.

Proprietà

Il sedano è un ottimo alimento per chi ha intenzione di seguire una dieta sana e bilanciata, esso, infatti, ha poche calorie: circa 16 Kcal per 100 grammi. Tra le diverse proprietà ricordiamo che contiene una ricca fonte di potassiomagnesio, fosforo, calcio, vitamine A, C, E, K e alcune vitamine del gruppo B. Inoltre, questo ortaggio contiene Luteolina, un importante antiossidante che svolge un’azione protettiva per il cervello, oltre ad avere anche un'importante azione antinfiammatoria.

Benefici

Il sedano è ricco di iodio che, agendo sulla tiroide, velocizza tutte le funzioni dell’organismo; grazie al potassio stimola i reni e contribuisce ad accelerare il metabolismo; inoltre, le sue fibre, rallentando l’assorbimento degli zuccheri e mantenendo costante la glicemia, fanno bruciare più grassi. Tra i principali benefici ricordiamo anche che quest'ortaggio:

  • favorisce la digestione: protegge la mucosa gastrica e diminuisce la produzione di acidi gastrici, dando così notevoli benefici in caso di gastriti e ulcere.
  • È​ diuretico: grazie al grande contenuto di acqua, svolge un’azione vasodilatatoria dei vasi sanguigni renali favorendo così la diuresi. Di conseguenza è anche un perfetto alleato contro la cellulite e la ritenzione idrica.
  • Ha una funzione espettorante: grazie alle sue proprietà lenitive il sedano è un valido aiuto anche contro la tosse secca, catarro e bronchite, soprattutto se unito a miele e zenzero in degli infusi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nel Barese, ragazzino di 12 anni muore soffocato da una mozzarella

  • Traffico di droga, blitz dei carabinieri nel Barese: smantellata banda, undici arresti

  • Giovane assalita da gruppetto di ragazze per le strade dell'Umbertino: "Erano quindici contro una"

  • Incidente sulla Statale 16, moto urta tir e finisce sull'asfalto: centauro travolto da auto e ferito

  • Fiumi di droga nel Barese, il capo gestiva il sistema dal carcere: acquirenti 'attesi' nella palazzina in centro a Mola

  • La lite condominiale finisce a colpi di coltello: donna ferita alle braccia

Torna su
BariToday è in caricamento