Correre a Bari: i posti migliori per fare jogging

La corsa è diventata oggi un' attività molto diffusa e attira gente di ogni età, dall' atleta professionista al dilettante. Aumentano i partecipanti, provenienti da ogni parte della provincia e dell'intera regione, alle corse organizzate dal comune di Bari.

Lo sa bene il podista, quali sono i benefici della corsa: non solo può essere d'aiuto per perdere peso, combattere la depressione, l'insonnia e allungare l'aspettativa di vita, ma permette di staccare dalla routine e dalle pressioni della vita quotidiana. Durante la corsa inoltre si possono fare nuove amicizie e condivisioni, visitare nuovi posti, ammirare albe, tramonti e bellezze del paesaggio naturale e cittadino. Tutto questo è possibile a chiunque indossi un paio di scarpe da corsa.

I posti migliori per fare jogging a Bari

Lungomare di Bari. La corsa sul Lungomare di Bari è davvero il top: al mattino presto o all'imbrunire quando cielo  si riempie di colori pastello, correre osservando uno scenario così incantevole dà molta carica, ma allo stesso tempo diventa un toccasana per mente e spirito. Molto bello il percorso lungo il litorale di Bari Palese-Macchie come quello di Fesca-San Girolamo. Preferito dai podisti e molto indicato indicato il percorso che va dal Molo Sant'Antonio fino alla spiaggia di Pane e Pomodoro dove si può concludere l'allenamento sulla sabbia facendo un po' di stretching.

Parco Punta Perotti Il grande parco si trova proprio all'altezza della spiaggia Pane e Pomodoro, solo una strada separa il giardino dal mare. Qui infatti la corsa nel parco pò associarsi a qualche esercizio o ad una passeggiata sul mare. 

Spiaggia di Pane e Pomodoro. E' il lido dei baresi, la spiaggia più frequentata della città. In estate e nelle ore più centrali della giornata, è super affollata dai cittadini e dai numerosi turisti che attraccano con le navi da crociera e sentono il forte richiamo di immergersi in acqua per poter trovare un po di ristoro. Accompagnati da un'atmosfera unica, questa spiaggia è comunque ideale per chi ama fare attività fisica all'alba o al tramonto.

Parco Due Giugno. Si trova nel quartiere San Pasquale ed è lo 'storico' parco cittadino più frequentati da chi vuole fare sport. Al suo interno c'è un grande prato centrale con delle aiuole laterali molto comode per potersi riposare e fare qualche esercizio. Mentre lungo la via perimetrale numerosi sono i vialetti che si intersecano formando dei percorsi da seguire durante la corsa.

Pineta San Francesco La pineta è il polmone verde del quartiere San Girolamo, l'altra meta da tempo frequentata dai runners baresi.Si trova nella periferia nord di Bari. Qui oltre agli sportivi si trovano abitualmente numerose famiglie e bambini. 

Parco Don Tonino Bello. Perfetto per chi cerca un po di tranquillità. E' uno spazio verde tranquillo frequentato da numerose famiglie. Non è la meta ideale per i runners perché è davvero piccolo ma ma offre comunque spazi sufficienti per chi vuole esercitare un po' di attività fisica. Si trova in viale Gandhi, nell quartiere Poggiofranco.

Stadio San Nicola Se si ha l’intenzione di fare sport e passare un po' di tempo all'aria aperta, il perimetro lungo lo Stadio San Nicola è una buona meta per chi ama correre. Qui l'ideale è muoversi in gruppo e non andare soli.

Negozi di Bari e provincia dove acquistare scarpe da corsa

SportClub Corso Cavour, 173 Bari

Cisalfa Sport S.p.A.  Contrada Cutizza, sp 60 Triggiano - Via Francesco de Blasio ang. Via Lorenzo Larocca, Bari - Via Adriano Olivetti snc - Zona ind. Molfetta, Molfetta

Runway Sport  Via Principe Umberto, 47 Noicattaro

Arete Running via Giuseppe Abruzzese, 2 Bitetto

I pantaloni da corsa primaverili più trendy online

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pensionato multato al Libertà, Decaro gli telefona dopo la ramanzina: "Sbagliato comportarmi così ma doveva restare a casa"

  • Come proteggersi dal contagio del ''Coronavirus'': le mascherine, i disinfettanti e le abitudini igieniche

  • Party di compleanno per i 18 anni nonostante i divieti coronavirus: in casa arriva la Polizia, scattano multe salatissime

  • "Non abbiamo più spazio nei cimiteri, dovete rispettare le regole", lo sfogo di Decaro nella diretta social: "Così non ne usciamo più"

  • Primo decesso per Coronavirus a Modugno, il dolore del sindaco Magrone: "Una sconfitta di tutti"

  • Tredici casi di coronavirus nella residenza per anziani Villa Giovanna: tamponi anche ad altri ospiti

Torna su
BariToday è in caricamento