Analisi della pelle in farmacia: come funziona

Le analisi della pelle servono a stabilire il nostro stato di salute e ad intervenire in maniera adeguata ritrovando il benessere desiderato. Quello che si fa in farmacia.

'Siamo ciò che mangiamo'.La nostra pelle è come la cartina tornasole di quello che ingeriamo per nutrirci. Infatti nell'epidermide sono contenute tutte le informazioni che riguardano il nostro stile di vita, l'alimentazione che seguiamo, le abitudini sbagliate come quella del fumo e della prolungata esposizione al sole senza protezione necessaria. Attraverso l'analisi della pelle effettuabile nelle nostre farmacie possiamo avere una importante panoramica sulla nostra situazione e capire come assumere comportamenti più salutari. Ecco come fare il test in diverse di Bari.

Come avere una bella in salute

Uno dei fattori determinanti per la salute dell'epidermide è sicuramente l'alimentazione. Se assumiamo prodotti nutrienti ma poveri di calorie, come frutta e verdura ricche di antiossidanti, meno proteine e grassi di origine animale, la nostra pelle - così come il resto del nostro corpo - ne beneficia.

Oltre allo stile alimentare, praticare attività fisica è salutare per la nostra salute e per la nostra pelle. Un esercizio adeguato, coerente con l’età e le condizioni della persona, aumenta il tono muscolare, rende più flessibili le articolazioni, aumenta la densità ossea, migliora la circolazione e aiuta il sistema immunitario. E tutto questo si riflette, naturalmente, sul benessere e la bellezza della nostra pelle.

Un altro elemento di cui tenere conto per avere una bella pelle è l'esposizione al sole. È fondamentale proteggersi dai raggi UV anche in inverno applicando una crema solare, ma anche utilizzare prodotti idratanti, soprattutto in caso di sole, vento, freddo intenso, aria secca, climatizzazione. Per chi vive in città, inoltre, occorre effettuare ogni sera un'efficace detersione con prodotti non troppo aggressivi, al fine di eliminare dai pori le sostanze inquinanti.

Il fumo, infine, oltre a provocare danni gravissimi all'organismo, è fortemente responsabile anche dell'invecchiamento cutaneo, poiché riduce l’ossigenazione capillare e danneggia i capillari riducendo l’assorbimento delle sostanze nutritive. Il risultato è il tipico colorito spento e grigiastro dei fumatori.

Analisi della pelle in farmacia

Con un test veloce e non invasivo in farmacia è possibile rilevare dati su elasticità, idratazione, tipologia, quantità di sebo, pH e discromie della propria pelle. L'analisi dura circa dieci minuti. Per effettuarla è necessario presentarsi con la pelle priva di trucco e detersa.

L'esame della pelle si affida a 4 sonde:

- cutrometro: misura elasticità 

- corneometro: misura l'idratazione cutanea

- pHmetro: misura il ph e l'acidità della pelle

- sebometro: misura i lipidi in superficie.

Una volta effettuato il check up è possibile confrontare i risultati con la nostra età anagrafica, per evidenziare un eventuale invecchiamento precoce della pelle. Il farmacista saprà poi consigliare i prodotti più adeguati per la detersione, l'idratazione e la protezione della pelle, e quelli utili alla correzione di eventuali inestetismi. Il test può essere effettuato a qualsiasi età e si può ripetere ogni sei mesi per controllare gli effetti dei trattamenti cosmetici e farmacologici.

Farmacie a Bari nelle quali effettuare l'analisi della pelle:

Farmacia Calabrese Viale Antonio Salandra, 23  Bari

Farmacia Calò  Via Michele Garruba, 179 Bari

Farmacia De Cristo Dr. Nicola Viale John Fitzgerald Kennedy, 75 Bari

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Battiti Live a Bari, svelato il cast: ecco chi sarà sul palco per il gran finale

  • Si sottopone a operazione per dimagrire, madre 35enne muore dopo bendaggio gastrico alla clinica Mater Dei

  • Punta la pistola contro universitari e pretende di parcheggiare: "Toglietevi da lì", paura per 3 ragazzi a San Pasquale

  • Morta dopo intervento per dimagrire alla Mater Dei, indagati 3 medici: domani l'autopsia

  • Dal gioco d'azzardo alle estorsioni agli imprenditori: la mappa dei racket dei clan in città

  • Furbetti del cartellino all'ospedale San Giacomo di Monopoli: i nomi dei 13 arrestati

Torna su
BariToday è in caricamento