Piante da interno: quale scegliere per abbellire la casa

Arredano la casa e donano benessere e tranquillità. Scopri quelle più adatte ai tuoi ambienti

Le piante sono un elemento fondamentale per chi ha una casa con giardino all'interno del quale è possibile riservare loro un apposito angolo. Sono belle da vedere e arricchiscono la zona verde con i loro fiori e colori. Ma sapete quanto fa bene tenere anche in casa le piante? Le piante da appartamento svolgono un'importante ruolo contro l'inquinamento e donano benessere perchè trattengono l’umidità e abbelliscono gli ambienti coi loro splendidi colori e forme aggraziate, oltre che purificare l’aria. Tropicali o grasse, sviluppate in verticale o basse di statura, le piante rendono la casa elegante e fresca. Scopriamo qualcosa in più su quali tenere in casa.

Sansevieria

Comunemente conosciuta come "snake plant" per la sua forma allungata è la pianta ideale negli spazi piccoli, poiché non è destinata a crescere molto. Pianta resistente, molto apprezzata anche da chi non ha il pollice verde, anche per le sue capacità di purificare l’aria degli interni. Si può posizionare in salotti o in prossimità dell'ingresso di casa.

Senecio

E' una pianta bella da vedere e molto particolare perchè ha insolite foglie tondeggianti a forma di perlina. Ha bisogno di poca manutenzione ed è estremamente facile da curare. Cresce bene in ambienti caldi e illuminati. Bella da vedere in appartamento se ben tenuta. Di solito si lascia sospesa per creare l'effetto cascata.

Maranta

La Maranta è una pianta che si adatta sia alla luce che in zone con scarsa illuminazione. Predilige il terreno umido e va annaffita con acqua calda ogni due settimane.

Monstera

E' una pianta maestosa a foglie larghe e preferisce una luce moderata e terreno umido per mantenersi vigorosa. Potrebbe essere tossica se ingerita per cui è importante tenerla lontana dai bambini piccoli e dagli animali.

Felce

Ne esistono numerose varietà, tutte di grande interesse decorativo. Queste piante d'appartamento si adattano particolarmente per gli interni e per i luoghi all’aperto ombrosi e umidi. Hanno bisogno di un innaffiamento abbondante e di terriccio semileggero.

Edera inglese

L'edera è davvero bella da vedere soprattutto se poggiata in un vaso su delle mensole in cucina. Rende l'ambiente accogliente ed elegante. Non va esposta direttamente ai raggi del sole anche se predilige ambienti illuminati e freschi.

Palma Areca

La pianta ideale da salotto o da studio dall'aspetto tropicale.Va messa in ambienti luminosi e il suo terreno va mantenuto umido soprattutto nei mesi di grande caldo. Cresce molto in altezza. Ideale per grandi ambienti. 
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • 8 trucchi per togliere le pieghe sui vestiti senza usare il ferro da stiro

  • Le tignole mangiano il guardaroba: i rimedi per eliminarle dal nostro armadio

  • Combattere l'afa estiva con il ventilatore: quale scegliere?

  • Mini ventilatori usb: come stare freschi lavorando al pc

Torna su
BariToday è in caricamento