Ferro da stiro: come pulire la piastra con prodotti naturali

Pulire periodicamente il forno aiuta a stirare meglio i capi e a proteggerli da macchie. Scopri come tenere pulita la piastra con ottimi rimedi naturali

Uno degli elettrodomestici di cui non ne possiamo fare a meno è il  ferro da stiro. Come ogni cosa è importante tenerlo pulito perchè questo rende più facile lo stiraggio. La pulizia della piastra del ferro da stiro è un’operazione da effettuare periodicamente - almeno una volta a settimana - e questo non solo per proteggere i nostri capi da eventuali macchie, in quanto l'acqua e il vapore possono causare la formazione di calcare sporco, ma anche e soprattutto per mantenere il ferro in buono stato e far si che il suo funzionamento duri più a lungo nel corso degli anni. Dedicarsi a questa operazione, seppur noiosa, è fondamentale per evitare di macchiare gli abiti durante lo stiraggio ma anche per mantenere l'elettrodomestico nel tempo. Piutosto che utilizzare i soliti rimedi chimici, per igienizzare la piastra del ferro ci si può affidare a diversi metodi naturali, utili al portafoglio e soprattutto alla salute. Scopriamoli insieme.

Pulire il ferro da stiro con il bicarbonato

Il bicarbonato è uno degli ingredienti da dispensa più versatili. Può essere usato per la pulizia di diversi elettrodomestici, dal ferro da stiro al forno, fino al frigorifero. Ecco come procedere:

  • in una bacinella di acqua tiepida immergete un cucchiaio abbondante di bicarbonato;

  • procedete pulendo la piastra con un panno morbido e ben strizzato;

  • dopo aver igienizzato l'intera superficie, asciugate il tutto con un panno in microfibra o della semplice carta assorbente.

Pulire il ferro da stiro con l'aceto e sale

Uno dei primi rimedi naturali per pulire la piastra del ferro da stiro è l'aceto mescolato con il sale grosso; il primo ingrediente ha un enorme potere disinfettante e lucidante, mentre il secondo vi aiuterà a sgrassare la superficie dell'elettrodomestico. Ecco come procedere:

  • riempite una bacinella di acqua tiepida con due cucchiai di sale grosso e uno di aceto di vino bianco;

  • mescolate fino a completo sciogliemento del sale;

  • immergete una spugnetta o un panno in microfibra e passatelo sulla piastra fredda.

In caso di macchie più difficili vi consigliamo di procedere con una spugnetta abrasiva.

Pulire il ferro da stiro con il limone

Un altro sgrassante naturale è il limone, conosciuto e apprezzato per le sue proprietà antisettiche e igienizzanti. Questo ingrediente da cucina è perfetto per disinfettare e pulire la piastra del ferro da stiro. Ecco come:

  • riempite una bacinella con dell'acqua tiepida e il succo di un limone e mescolate bene;

  • immergete una spugna nella bacinella e dopo averla strizzata passatela sul ferro.

Anche in questo caso, se vi sono macchie ostinate o bruciature potete procedere con una spugna abrasiva, oppure mescolando alla soluzione di limone e acqua anche una manciata di sale grosso.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Evitare i furti in casa: i consigli utili con il decalogo della sicurezza

  • Aiuto millepiedi in casa! Come tenerli lontani con poche e semplici mosse

  • Cimici in casa: come tenerle lontane con 4 rimedi naturali

  • Riscaldamento, a Bari termosifoni accesi dal 15 novembre

  • Rincari in bolletta per luce e gas: come avere sconti e pagare meno

  • Sostituzione infissi: risparmiare in bolletta approfittando delle agevolazioni fiscali

Torna su
BariToday è in caricamento