Riscaldamento, a Bari termosifoni accesi dal 15 novembre

La data di accensione dei termosifoni in ciascun Comune dipende dalla zona climatica di appartenzenza. Bari appartiene alla zona C, per la quale l'accensione degli impianti è cosentita dal 15 novembre

Si avvicina la stagione fredda ed è tempo di riaccendere i riscaldamenti. La data di accensione degli impianti però non è libera, ma è stabilita per legge e dipende dalla fascia climatica (sei in tutto) di appartenenza del proprio Comune. Bari rientra nella fascia C, per la quale l'uso degli impianti di riscaldamento è previsto dal 15 novembre 2019 al 31 marzo 2020, per un massimo di 10 ore giornaliere. Altri Comuni della provincia barese appartengono tuttavia a fasce diverse, per cui si consiglia di consultare la tabella sotto.

Il rispetto delle fasce è obbligatorio sia per i condomini che per le abitazioni indipendenti e in caso di accertamenti si rischiano delle multe.

 Zona climatica

 Periodo di accensione

 Orario consentito*

 A

 1° dicembre - 15 marzo

 6 ore giornaliere

 B

 1° dicembre - 31 marzo

 8 ore giornaliere

 C

 15 novembre - 31 marzo

 10 ore giornaliere

 D

 1° novembre - 15 aprile

 12 ore giornaliere

 E

 15 ottobre - 15 aprile

 14 ore giornaliere

 F

 nessuna limitazione

 nessuna limitazione

ZONA DI APPARTENENZA COMUNE
D
ACQUAVIVA DELLE FONTI
D
ADELFIA
D
ALBEROBELLO
D
ALTAMURA
C
BARI
D
BINETTO
C
BITETTO
C
BITONTO
C
BITRITTO
C
CAPURSO
D
CASAMASSIMA
D
CASSANO DELLE MURGE
D
CASTELLANA GROTTE
C
CELLAMARE
D
CONVERSANO
D
CORATO
D
GIOIA DEL COLLE
C
GIOVINAZZO
D
GRAVINA IN PUGLIA
D
GRUMO APPULA
D
LOCOROTONDO
D
MINERVINO MURGE
C
MODUGNO
C
ISOLA DI BARI
C
MOLFETTA
C
MONOPOLI
D
NOCI
C
NOICATTARO
D
PALO DEL COLLE
D
POGGIORSINI
C
POLIGNANO A MARE
D
PUTIGNANO
C
RUTIGLIANO
D
RUVO DI PUGLIA
D
SAMMICHELE DI BARI
D
SANNICANDRO DI BARI
D
SANTERAMO IN COLLE
D
SPINAZZOLA
D
TERLIZZI
D
TORITTO
C
TRANI
C
TRIGGIANO
D
TURI
C
VALENZANO

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Orchidee: i consigli utili su come coltivarle, innaffiarle e farle fiorire

  • La veranda: come ricavare una stanza in più quando le dimensioni della casa sono ridotte

  • Terrazzo impermeabile e resistente: come rinnovare il pavimento senza rimuovere quello vecchio

  • Capi morbidi e profumati con l'asciugatrice: i vantaggi e i consumi per chi l'acquista

  • Acquisto casa, cosa tenere in considerazione

  • Cos'è e come si calcola la rendita catastale di un immobile

Torna su
BariToday è in caricamento