Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Conducente Amtab aggredito: "Situazione al limite, gli autisti sono terrorizzati"

L'ultimo episodio ieri sera sulla linea 2: l'autista, aggredito da due passeggeri, è finito in ospedale, poi dimesso con una prognosi di 15 giorni. Il ripetersi delle aggressioni preoccupa i dipendenti, che da tempo hanno lanciato l'allarme sulla questione sicurezza
Torna a Conducente Amtab aggredito: "Situazione al limite, gli autisti sono terrorizzati"

Commenti (5)

  • Avatar anonimo di omar
    omar

    signora grazia rizzi chi ti hai racchontato questa historia voi gli italiane defendete sempre paesane vostre anche si no hanno ragione....

  • Avatar anonimo di @#?*%$ di colore
    @#?*%$ di colore

    tutto e quello scritto qui tutto e una bugia io chi ho ragione quella serra

  • Avatar anonimo di Pasquale
    Pasquale

    Tutta la mia solidarietà al povero autista, ma devo dire che a volte ci mettono del loro nell'essere insultati, in condizioni di sovrannumero non aprono le porte posteriori per far scendere chi si trova in fondo, anche persone anziane, in condizioni in cui è impossibile arrivare alle porte centrali per scendere. Oppure non danno il tempo di scendere alle persone schiacciandole tra le porte. O ancora partono dai capolinea prima dell'orario effettivo anticipando quindi gli orari e facendo perdere il bus a chi arriva in orario alla fermata. Insomma le colpe sono da entrambi i lati per la situazione attuale. Nonostante ciò la violenza non è giusti@#?*%$bile in un paese civile, al più lasciamo fallire l'amtab come merita e andiamo a piedi.

  • Avatar anonimo di gianni
    gianni

    la dirigenza tace non si preoccupa di incontrare il prefetto x prendere provvedimenti o il sindaco che molto sta facendo x questa azienda.

  • Avatar anonimo di domenico
    domenico

    Basterebbe mettere l'esercito sulle linee invece di farli dormire.

Torna su
BariToday è in caricamento