Tre rapinatori irrompono in villa a Torre a Mare: pestato ragazzo 21enne

L'episodio si é verificato nel tardo pomeriggio. I ladri avrebbero picchiato il giovane chiedendo dove fosse la cassaforte. Indaga la Squadra Mobile

Un ragazzo di 21 anni é stato picchiato, nel tardo pomeriggio di oggi, da tre rapinatori che si erano introdotti in una villa di Torre a Mare. Il giovane, in quel momento, stava studiando quando i malviventi sarebbero entrati e lo avrebbero malmenato chiedendogli dove fosse la cassaforte di cui la casa, però, non era provvista. Il  giovane é riuscito a chiamare un parente che ha avvertito la polizia. All'arrivo degli agenti, i rapinatori sono fuggiti via. Il 21enne, medicato dal 118, ha riportato una ferita al piede e lesioni al viso. Sull'episodio indaga la Squadra Mobile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Positivo al Coronavirus, viola la quarantena ed esce per fare la spesa: barese beccato dai carabinieri

  • "Ero a fare le pelose" sul lungomare: scatta multa da 3mila euro. A Bari oltre 300 persone in quarantena

  • Nonno contagiato dal Coronavirus al San Paolo: in sette vivevano nell'appartamento da 60mq

  • Muore medico barese contagiato dal coronavirus: è la terza vittima in Puglia tra gli operatori sanitari

  • Tragedia a Bari: scende per ritirare la frutta, cade a terra e muore. "La versione dell'infarto non convince i figli"

  • Mascherine stampate in 3D con filtro intercambiabile, il progetto parla barese: "Stiamo partendo con la produzione"

Torna su
BariToday è in caricamento