A Bari “Sicurstrada live” con il patrocinio del Comune

Tre giornate dedicate a sicurezza stradale e mobilità sostenibile al Centro Commerciale “Mongolfiera” – Ipercoop, Bari - Santa Caterina. Sabato 28 novembre, Unipolis, con l’assessore Romano, incontra gli studenti dell’Istituto Tecnico e Liceo Linguistico “D.Romanazzi”.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

Nel 2014 Bari è stata la seconda città del Sud come qualità della mobilità urbana, passando dalla 68^ posizione dell’anno prima alla 38^ (Cagliari che pur si conferma la prima, ha avuto un performance non altrettanto bella passando dalla 26esima alla 29esima posizione). A dirlo è il quarto rapporto ICity Rate – La classifica delle città intelligenti che colloca il capoluogo pugliese al nono posto fra le quattordici città metropolitane (complessivamente il rapporto analizza 106 Comuni capoluoghi italiani), sempre dopo Cagliari, ma prima di Napoli, Palermo, Messina, Catania e Reggio Calabria.

In particolare, a Bari sono diminuite le vittime sulle strade urbane passando dalle 15 del 2013 alle 5 del 2014, con il tasso di mortalità (morti per 100.000 abitanti) più basso fra i grandi Comuni – 0,3 mentre nel 2013 era 0,9 – a fianco di Milano e Genova, entrambi con lo 0.4  (dati Aci Istat 2013 e 2014). Nonostante questi buoni risultati, dal 2010 al 2014  la città di Bari ha visto calare il numero delle vittime della strada solo del 20% rispetto al 24,9% che è la media delle città metropolitane, collocandosi nella parte bassa della classifica all’undicesimo posto (per il decennio 2010 – 2020 l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite e la Commissione Europea hanno fissato come obiettivi il dimezzamento del numero delle vittime e dei feriti gravi e invalidanti a causa di incidenti stradali).

Dati che evidenziano l’importanza di proseguire gli sforzi per organizzare una viabilità e un assetto urbano in grado di garantire più sicurezza e, quindi, una migliore qualità della vita. In questo contesto, la Fondazione Unipolis e Unipol, con il progetto Sicurstrada, sviluppano il loro impegno per far crescere la cultura della sicurezza stradale mettendo al centro gli utenti più deboli della strada: pedoni e ciclisti, così come verso i giovani che, insieme agli anziani, sono quelli maggiormente colpiti. I più esposti, cioè, ai rischi di un traffico sempre più congestionato, che soffoca le città e i loro abitanti. Infatti, parlare oggi di sicurezza stradale significa affrontare, in primo luogo, i problemi di una mobilità sostenibile e di un nuovo assetto urbano.

Sono questi i temi al centro della tappa di “Sicurstrada Live” a Bari,  venerdì 27, sabato 28 e domenica 29 novembre: tre giornate nelle quali nel Centro Commerciale “Mongolfiera” – Ipercoop, in via Santa Caterina 19, sarà allestito uno spazio con materiali informativi, gadget, cartoni animati “istruttivi”; e dove sarà anche possibile provare simulatori di guida in stato di ebbrezza.

Nella mattinata di sabato 28 novembre, alle ore 11.00, nell’Aula Magna dell’Istituto Tecnico Economico – Liceo Linguistico “D.Romanazzi” via Celso Ulpiani 6/a, si svolgerà un incontro con gli studenti, insieme ad amministratori ed esperti di sicurezza stradale, nel quale saranno anche proiettati e commentati i migliori spot italiani ed internazionali riguardanti la guida sicura. Parteciperanno: Paola Romano, assessore politiche educative e giovanili del Comune di Bari; Giacomo Antonio Mondelli, dirigente  scolastico dell’Istituto; Stefano Donati, comandante Polizia Municipale di Bari; Giordano Biserni, presidente ASAPS, Associazione Sostenitori ed Amici Polizia Stradale; Fausto Sacchelli, Fondazione Unipolis.

Sempre sabato, alle ore 16.00, lo spazio informativo allestito nella galleria del Centro Commerciale ospiterà un momento di animazione, condotto da Daniela Di Cosola, che coinvolgerà il pubblico presente sui temi della mobilità sicura e sostenibile. Parteciperà, fra gli altri, Gaetano Ventura, presidente distretto sociale Puglia centro e consigliere d’amministrazione di Coop Estense.

Le  tre giornate e le iniziative in programma, patrocinate dal Comune di Bari, sono realizzate insieme a Asaps, Coop Estense,  Centro Commerciale “Mongolfiera”, Istituto Tecnico Economico e Liceo Linguistico “D.Romanazzi”, Consiglio Regionale Unipol della Puglia.

Bari, 26 novembre 2015

Per informazioni: Fausto Sacchelli,  Fondazione Unipolis – Progetto  Sicurstrada ,   051.6437607  -  3666172322

info@sicurstrada.it    stampa@fondazioneunipolis.org   fausto.sacchelli@fondazioneunipolis.org

Torna su
BariToday è in caricamento