Nuova illuminazione su strada Torre Tresca: si accendono i 50 lampioni a led attorno al San Nicola

Il tratto interessato dall'intervento è lungo 1,2 chilometri. Illuminati anche i due piazzali adibiti a parcheggio

Cinquanta nuovi pali della pubblica illuminazione con lampadine a led, capaci di coprire un tratto complessivo di 1,2 chilometri. È il risultato degli interventi realizzati nelle scorse settimane su strada Torre Tresca, vicino allo stadio San Nicola, con la nuova illuminazione che si prepara a entrare in funzione da stasera.

IMG-20190206-WA0029-2

I lavori, costati circa 300mila euro, hanno anche riguardato l’illuminazione dei due piazzali adibiti a parcheggio vicini: nel più grande è stato installato un palo da 12 metri che monta sei proiettori da 1000 watt ciascuno, mentre in quello più piccolo un palo da 12 metri con quattro proiettori, sempre da 1000 watt. A breve partirà anche l'installazione delle telecamere della videosorveglianza, il cui sistema è stato già predisposto.

IMG-20190206-WA0029-2

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Scioglimento Comune Valenzano per mafia: slitta a settembre il giudizio sulla candidabilità dell'ex sindaco

  • Cronaca

    Volo Ryanair Bari-Pisa costretto a rientrare in aeroporto dopo il decollo: "Impatto con stormo"

  • Attualità

    Polo giudiziario nelle ex Casermette: pronta nuova intesa Comune-Ministero

  • Cronaca

    Cerimonia al sacrario e corona d'alloro a Palazzo di Città: le celebrazioni per il 25 aprile

I più letti della settimana

  • Muore soffocato durante il pranzo di Pasqua: tragedia a Monopoli

  • Tamponamento tra due auto sulla SS16: soccorsi i passeggeri. Traffico in tilt

  • Schianto sulla provinciale Monopoli-Alberobello: scontro auto-moto, muore centauro 55enne

  • Allarme bomba sul lungomare, intervengono i carabinieri: "Borsa abbandonata per terra"

  • Albero si spezza per il forte vento e sfonda tir su viale Trisorio Liuzzi: grave autista

  • La dea bendata bacia un ex pescatore a Mola: Gratta e Vinci da 100mila euro trovato tra i rifiuti

Torna su
BariToday è in caricamento