Via Crispi, accompagnavano due ragazze a prostituirsi: arrestati

In manette un 61enne barese già noto alle forze dell'ordine e una 32enne nigeriana. Sono stati sorpresi dai carabinieri mentre accompagnavano 'a lavoro' due donne, che sono riuscite a fuggire

Sfruttamento della prostituzione e resistenza a Pubblico ufficiale: di queste accuse dovranno rispondere un 61enne barese già noto alle forze dell'ordine e una 32enne nigeriana. I due sono stati sorpresi dai carabinieri in via Crispi, mentre accompagnavano due giovani donne nigeriane a prostituirsi. Le due donne sono riuscite a fuggire a piedi.

Il 61enne e la 32enne, invece, hanno cercato in un primo momento di sfuggire all'arresto aggredendo i militari, ma sono stati poi bloccati e collocati ai domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bari 'spartita' tra 11 clan, la mappa della malavita in città e in provincia: "Panorama in continua evoluzione"

  • Nonnina fortunata a Bari: 90enne si aggiudica 200mila euro al Gratta e Vinci

  • Sete da cammello e notte insonne dopo aver mangiato la pizza: perchè succede?

  • Addio a Mimmo Lerario, scomparso lo storico chef del ristorante Ai 2 Ghiottoni

  • Traffico di droga, blitz della polizia: smantellata organizzazione transnazionale italo-albanese

  • Tenta di attraversare con le sbarre in chiusura, auto resta bloccata al passaggio a livello

Torna su
BariToday è in caricamento