Picchia cliente con una spranga dopo una lite, arrestato esercente: questore chiude negozio in piazza Moro

In manette è finito un 27enne originario del Bangladesh. Il ferito, un 22enne di origini libiche, è ricoverato in ospedale. La rissa si è verificata a Ferragosto

Immagine di repertorio

Avrebbe picchiato un cliente con una spranga, nel giorno di Ferragosto, al termine di una lite per futili motivi: per questa ragione, un 27enne originario del Bangladesh è stato arrestato dai Carabinieri per lesioni personali gravissime. Alla misura cautelare, però, si è aggiunta anche una disposizione del questore di Bari che ha disposto la chiusira al pubblico per 7 giorni dell'attività commerciale.

Il ferito,  un 22enne di origini libiche, era stato soccorso da personale del 118 e quindi ricoverato in ospedale a Bari. La misura del questore è stata adottata "con finalità di prevenzione rispetto ai pericoli che possono minacciare l’ordine e la sicurezza pubblica"
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Abbonamenti abusivi alla tv a pagamento, blitz in Italia e in Europa: scattano gli arresti, centrale anche a Bari

  • Desiderate che il vostro bucato sia profumato? Tutto dipende dalla pulizia della vostra lavatrice

  • Omicidio a San Pio, proseguono le indagini sul delitto. Michele Ranieri cognato di Vincenzo Strisciuglio

  • Svaligiano appartamento di un'anziana, scatta l'inseguimento per le vie di Carrassi: presi due giovani

  • Rissa in strada al Libertà, intervengono le Forze dell'ordine: "Bottiglie di vetro usate come armi"

  • Furto notturno nella stazione di servizio: ladri in fuga dalla polizia si schiantano contro recinzione

Torna su
BariToday è in caricamento