Al Bano ricoverato in ospedale per un'ischemia. I medici: "È sempre stato vigile"

Il cantante salentino si trova all'ospedale di Lecce da ieri notte, quando ha accusato un malore. La compagna Loredana Lecciso: "Sta recuperando"

"È sempre stato vigile, orientato e collaborativo e ha conservato integre le funzioni cognitive". Sono ottimisti i medici del reparto di Neurologia dell'ospedale "Vito Fazi" di Lecce, dove il cantante salentino Al Bano è ricoverato da ieri notte, vittima di una leggera ischemia. L'artista di Cellino San Marco rimarrà sotto osservazione ancora tre giorni, prima di poter fare ritorno a casa. "Il cantante, sempre di buon umore, ha manifestato la volontà di riprendere prima possibile la sua attività canora", scrivono nel bollettino medico il primario della Neurologia del Vito Fazzi di Lecce, Giorgio Trianni, e il responsabile della Stroke Unit Leonardo Barbarini.

Ieri Al Bano ha ricevuto anche la visita della compagna Loredana Lecciso e del fratello Franco. "Viene monitorato continuamente. Sta recuperando", ha spiegato la donna. Il cantante è stato sottoposto a trombolisi intra venosa, una terapia specifica che viene praticata ai soggetti colpiti da ictus entro 4 o 5 ore. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Incidenti stradali

      Tamponamento auto-moto in tangenziale, code e disagi per gli automobilisti

    • Cronaca

      Bari celebra la festa della Liberazione: cerimonia al Sacrario, dibattiti e 'Passeggiata antifascista'

    • Cronaca

      Disastro ferroviario Andria-Corato, simulato lo scontro tra i treni per le indagini

    • Sport

      Salernitana-Bari 0-0: reti bianche all'Arechi. Chance sprecata per entrambe le squadre

    I più letti della settimana

    • Scontro tra due camion sulla A1: muore camionista barese Alessandro Lippolis

    • La terra trema in Puglia: scosse di magnitudo 4 fino al confine tra Bari e Bat

    • Scomparso 25enne a Conversano: nessuna notizia dal 18 aprile

    • Incidente sul lungomare all'altezza di Torre Quetta: ferite gravemente tre persone

    • Modella perse la vita al ritorno dall'escursione, scattano indagini della Procura

    • Bazar della droga 'protetto' da rilevatore di microspie: quattro persone in manette

    Torna su
    BariToday è in caricamento