Picchiata dal marito, chiede aiuto ai carabinieri: 40enne ai domiciliari

Un pregiudicato altamurano arrestato dai militari dopo la richiesta di aiuto della donna: maltrattamenti e vessazioni si ripetevano da tempo

Arrestato per maltrattamenti e lesioni personali ai danni della moglie 36enne. In manette è finito, domenica sera, un 40enne pregiudicato di Altamura. I carabinieri sono intervenuti in seguito alla richiesta di aiuto della donna, che attraverso la sua denuncia ha raccontato come le vessazioni si ripetessero da sempre. L'uomo è stato arrestato e sottoposto ai domiciliari.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapina finisce nel sangue a Bari: vittima si rifiuta di consegnare il denaro, accoltellato alla gola e alle gambe

  • Carabiniere in auto con la cocaina, sorpreso dai colleghi durante un controllo: arrestato

  • Maxi operazione dei carabinieri tra Bari e Altamura: 50 arresti tra capi clan e affiliati, scacco matto ai D'Abramo-Sforza

  • Sangue e lacrime sulle strade del Barese: vittime perlopiù giovanissime, per gli incidenti stradali si muore di più

  • Ramo si spezza per il forte vento e lo investe in pieno: un morto nel Barese

  • Operazione antimafia nel Barese: 54 arresti e due anni di indagini, così è stato disarticolato il clan D'Abramo-Sforza

Torna su
BariToday è in caricamento