Fabbricato abusivo nelle campagne di Altamura: scatta sequestro, proprietario denunciato

L'operazione dei carabinieri forestali in località Casalia, dove è stato individuato l'immobile in tufi e cemento, costruito senza alcuna autorizzazione

Immobile sotto sequestro e denuncia per il proprietario. I carabinieri forestali hanno rinvenuto in località Casalia, ad Altamura, un fabbricato abusivo.

La costruzione, realizzata in tufi e cemento e dotata di una pensilina in legno, era ancorata ad una platea in cemento. Oltre al sequestro preventivo della struttura, è scattata per il proprietario la denuncia "per l'esecuzione dei lavori in totale difformità o assenza del permesso di costruire".


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo in arrivo e allerta arancione sul Barese: scuole chiuse in alcuni Comuni

  • Rapina finisce nel sangue a Bari: vittima si rifiuta di consegnare il denaro, accoltellato alla gola e alle gambe

  • Sangue e lacrime sulle strade del Barese: vittime perlopiù giovanissime, per gli incidenti stradali si muore di più

  • Ramo si spezza per il forte vento e lo investe in pieno: un morto nel Barese

  • Crollano calcinacci dal cavalcavia della SS16, danni alle auto: tratto chiuso al traffico

  • Punito e ucciso per uno 'sgarro' nello spaccio: condanna a dieci anni per l'omicidio di Vessio

Torna su
BariToday è in caricamento