Antonio Nunziante nominato dal Governo nuovo prefetto di Bari

Sessantatré anni, originario di Palo del Colle, prenderà il posto di Mario Tafaro. In precedenza è stato prefetto a Potenza, Foggia e per la provincia di Forlì-Cesena

Il Consiglio dei Ministri, su proposta del ministro dell'Interno, Angelino Alfano, ha nominato Antonio Nunziante nuovo prefetto di Bari. Prenderà il posto di Mario Tafaro, da agosto 2011 alla guida dell'Ufficio Territoriale per il governo del capoluogo pugliese. Sessantatré anni, originario di Palo del Colle e laureato in giurisprudenza e abilitato all'esercizio dell'attività forense, Nunziante era dal 10 gennaio 2012 prefetto di Potenza. In precedenza aveva ricoperto lo stesso incarico a Foggia e a Forlì. Nel suo curriculum anche le esperienza da Commissario presso il Comune di Barletta e successivamente di Presidente della Commissione d'accesso presso il Comune di Barcellona Pozzo di Gotto (Messina).
Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Punta Perotti, il Tribunale dà ragione al Comune: no a risarcimento da 52 milioni

    • Cronaca

      Rissa e coltellate al Cara di Palese: quattro persone ferite, due gravi

    • Cronaca

      Camionista denunciato per terrorismo, la Polizia: "Sottoposto a sorveglianza speciale"

    • Cronaca

      "Abusò" di una bambina di 7 anni: condannato bagnino 27enne

    I più letti della settimana

    • Morì dopo una caduta dalla moto a 17 anni, i consulenti della famiglia: "Jasmine non ha responsabilità"

    • Assalti ai bancomat in Francia, sgominata banda di baresi: i nomi degli arrestati

    • Gratta un 'Miliardario' e vince 500mila euro: jackpot al San Paolo

    • Prostituzione minorile allo stadio San Nicola, Decaro conferma: "Indagini in corso"

    • Dalla Puglia in Francia per svaligiare bancomat: sgominata banda di baresi, otto arresti

    • Colpisce con un pugno al volto il vigile che lo aveva fermato, arrestato 47enne

    Torna su
    BariToday è in caricamento