Antonio Nunziante nominato dal Governo nuovo prefetto di Bari

Sessantatré anni, originario di Palo del Colle, prenderà il posto di Mario Tafaro. In precedenza è stato prefetto a Potenza, Foggia e per la provincia di Forlì-Cesena

Il Consiglio dei Ministri, su proposta del ministro dell'Interno, Angelino Alfano, ha nominato Antonio Nunziante nuovo prefetto di Bari. Prenderà il posto di Mario Tafaro, da agosto 2011 alla guida dell'Ufficio Territoriale per il governo del capoluogo pugliese. Sessantatré anni, originario di Palo del Colle e laureato in giurisprudenza e abilitato all'esercizio dell'attività forense, Nunziante era dal 10 gennaio 2012 prefetto di Potenza. In precedenza aveva ricoperto lo stesso incarico a Foggia e a Forlì. Nel suo curriculum anche le esperienza da Commissario presso il Comune di Barletta e successivamente di Presidente della Commissione d'accesso presso il Comune di Barcellona Pozzo di Gotto (Messina).
Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Case popolari, procedono i lavori a Japigia. Pronti 42 alloggi al quartiere Santa Rita

    • Cronaca

      Avvistata processionaria all'uscita della scuola Duca D'Aosta. I genitori allarmati: "Sono sempre di più"

    • Cronaca

      Largo Albicocca, muretto riparato. Decaro: "L'incività di alcuni pesa sulle tasche di tutti"

    • Cronaca

      Consulenze private all'insaputa dell'Università: sequestrati beni per 350mila euro a docente

    I più letti della settimana

    • Omicidio Luigi Luisi al quartiere Libertà: i nomi degli arrestati

    • Omicidio Luigi Luisi al Libertà, arrestate cinque persone vicine al clan Strisciuglio

    • Gioia, nel centro storico un B&B 'a luci rosse': annunci sul web per attirare i clienti

    • Auto finisce contro guardrail sulla Statale 16: feriti quattro ragazzi

    • Armato di pistola, assalta farmacia in via Manzoni: rapinatore in fuga con l'incasso

    • Passeggiata di Sgarbi in via Sparano: "Città grigia senza palme né verde"

    Torna su
    BariToday è in caricamento