Antonio Nunziante nominato dal Governo nuovo prefetto di Bari

Sessantatré anni, originario di Palo del Colle, prenderà il posto di Mario Tafaro. In precedenza è stato prefetto a Potenza, Foggia e per la provincia di Forlì-Cesena

Il Consiglio dei Ministri, su proposta del ministro dell'Interno, Angelino Alfano, ha nominato Antonio Nunziante nuovo prefetto di Bari. Prenderà il posto di Mario Tafaro, da agosto 2011 alla guida dell'Ufficio Territoriale per il governo del capoluogo pugliese. Sessantatré anni, originario di Palo del Colle e laureato in giurisprudenza e abilitato all'esercizio dell'attività forense, Nunziante era dal 10 gennaio 2012 prefetto di Potenza. In precedenza aveva ricoperto lo stesso incarico a Foggia e a Forlì. Nel suo curriculum anche le esperienza da Commissario presso il Comune di Barletta e successivamente di Presidente della Commissione d'accesso presso il Comune di Barcellona Pozzo di Gotto (Messina).
Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Movimento 5 Stelle: ecco i nomi dei candidati parlamentari a Bari e in provincia

  • Cronaca

    Sassi contro autobus del Real Sannicandro a Vieste: finestrini danneggiati

  • Cronaca

    "Il nuovo parco dei baresi", ultimi collaudi per il giardino di via Suglia a Japigia: tra pochi giorni l'inaugurazione

  • Cronaca

    Cadavere sui binari, disagi sulla linea ferroviaria tra Bari e Foggia

I più letti della settimana

  • Omicidio Andolfi a Carrassi, sparati tre colpi: sicario finge controllo e lo uccide

  • Travolto e ucciso da auto, tre arresti: "Incidente organizzato dai parenti per lucrare sull'assicurazione"

  • Tre rapinatori irrompono in villa a Torre a Mare: pestato ragazzo 21enne

  • Sparatoria per strada a Madonnella: esplosi diversi colpi di pistola

  • Traffico di droga, armi ed estorsioni: condanne definitive, 11 arresti tra Bari e Bitonto

  • Linguaggio in codice e giro d'affari da 2mila euro al giorno: "Così gestivano il mercato della droga nel Barese"

Torna su
BariToday è in caricamento