Capurso, fucile e munizioni nascoste in un divano: arrestato 46enne

I carabinieri hanno arrestato un uomo per detenzione di arma illegale alterata. Rinvenuti anche 130 grammi di marijuana in un vasetto di vetro

Un mini arsenale nascosto nel divano: i carabinieri hanno arrestato a Capurso in 46enne con l'accusa di detenzione illegale di arma alterata e munizionamento e detenzione illecita di sostanze stupefacenti.

I militari hanno perquisito l'abitazione dell'uomo, rinvenendo nascosti sotto i cuscini di un divanetto sul terrazzo un fucile Gnali calibro 12 con calcio e canne tagliate, 9 munizioni dello stesso calibro ed un coltello a serramanico. In un contenitore in vetro invece i carabinieri hanno rinvenuto 130 grammi di marijuana. Il tutto verrà ora analizzato dalla Scientifica. Il 46enne ora è in carcere a Bari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colpo al clan Parisi-Palermiti-Milella: i nomi degli arrestati nel blitz dei carabinieri a Bari

  • Grave incidente tra due auto: morti un uomo e una donna. Deceduto anche il loro cagnolino

  • Alla guida senza patente e con addosso eroina, non si ferma all'alt della polizia: inseguimento da film in Tangenziale

  • Fulmine colpisce aereo Ryanair, odissea per i passeggeri del Bari-Londra: partiti con 10 ore di ritardo

  • Le orecchiette di Bari vecchia finiscono sul New York Times: in prima pagina il "crimine della pasta"

  • L'arsenale dei Parisi-Palermiti-Milella in un anonimo appartamento di Japigia. Chili di cocaina pronti per i clan di tutta la città

Torna su
BariToday è in caricamento