Compravano droga ad Altamura per rivenderla nel Materano: due 31enni in manette. Minorenni tra gli acquirenti

Le indagini dei carabinieri, partite a luglio 2018, hanno permesso di ricostruire il traffico di eroina e cocaina, definite dai due 'nera' e 'bianca'

La cocaina era chiamata 'bianca' e l'eroina 'nera': nomi in codice per tenere segreto il traffico di droga che univa Puglia e Basilicata, con un filo diretto tra Altamura e Matera. 'Bianca-Nera' come il nome dell'operazione dei carabinieri, che in mattinata hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare nei confronti di una donna e un uomo, entrambi 31enni e residenti nel capoluogo lucano, uno in carcere e l'altro ai domiciliari.

Il reato contestato ai due è spaccio di sostanze stupefacenti continuato in concorso: secondo quanto emerso dalle indagini - iniziate a luglio 2018 - i due soggetti acquistavano quotidianamente la droga da Altamura, per poi venderla ai tossicodipendenti nel Materano. E tra gli acquirenti sono stati identificati anche alcuni minorenni. L’attività di spaccio è stata documentata con servizi di pedinamento, anche con l'ausilio di riprese video e fotografiche, oltre che con attività tecniche. Durante le stesse, sono stati effettuati diversi controlli sia a carico dei due soggetti, già tratti in arresto in flagranza di reato, che dei diversi acquirenti, sorpresi con le dosi di stupefacente appena acquistate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapina finisce nel sangue a Bari: vittima si rifiuta di consegnare il denaro, accoltellato alla gola e alle gambe

  • Carabiniere in auto con la cocaina, sorpreso dai colleghi durante un controllo: arrestato

  • Maltempo in arrivo e allerta arancione sul Barese: scuole chiuse in alcuni Comuni

  • Maxi operazione dei carabinieri tra Bari e Altamura: 50 arresti tra capi clan e affiliati, scacco matto ai D'Abramo-Sforza

  • Sangue e lacrime sulle strade del Barese: vittime perlopiù giovanissime, per gli incidenti stradali si muore di più

  • Ramo si spezza per il forte vento e lo investe in pieno: un morto nel Barese

Torna su
BariToday è in caricamento