Droga, armi non registrate e munizioni nascoste in casa: 29enne finisce in carcere

Marco Barone era ai domiciliari per gli stessi reati. Nella sua abitazione i poliziotti hanno ritrovato marijuana e un revolver privo di matricola

Droga e armi - ancora cariche - non registrate nascoste in casa. Finisce in carcere per i reati di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e detenzione illegale di arma comune da sparo clandestina e relativo munizionamento il 29enne barese Marco Barone, fermato sabato sera nel centro di Bari. 

Nell'ambito di alcuni servizi di controllo i 'falchi' della Squadra mobile hanno effettuato una perquisizione nell'abitazione del barese, già agli arresti domiciliari per gli stessi reati, sequestrando 35 involucri in cellophane trasparente contenenti in tutto oltre 45 grammi di marijuana e un revolver calibro 357 magnum di fabbricazione russa - privo di matricola - con ancora 6 proiettili nel tamburo. Il 29enne è al momento in carcere, in attesa di giudizio.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Caos giustizia, la 'ricetta' del Ministero per Bari: "Tempi più celeri con la gestione telematica delle pratiche"

  • Cronaca

    Controlli anti-sporcaccioni in corso Italia, giovane si scaglia contro la pattuglia dei vigili: arrestato pregiudicato

  • Cronaca

    Asili chiusi a Valenzano, la protesta delle mamme: "Nessuno ha pensato ai nostri bimbi, negato un diritto"

  • Politica

    Maratona in Consiglio per approvare il Bilancio Consuntivo: "Un milione di utili da ReteGas per cultura e welfare"

I più letti della settimana

  • Scontro tra auto e moto in via Brigata Regina: muore ragazzo di 17 anni

  • Morto a 17 anni per un incidente in moto, il 'Marconi' piange Andrea: "Ricorderemo per sempre il tuo sorriso"

  • Operazione antiusura della Finanza: cinque arresti

  • Cadavere nelle acque del lungomare: recuperato corpo di un uomo

  • Scomparso a Capurso, ritrovato senza vita il 30enne Roberto Ricotta

  • Operazione anti-usura 'Ragnatela', cinque persone in manette: i nomi degli arrestati

Torna su
BariToday è in caricamento