Arrestato pusher di Castellana Grotte: "Nascondeva eroina e cocaina in un borsello"

Il 48enne si trovava in auto nel quartiere di San Pietro Piturno. Durante un controllo ha provato a disfarsi della droga

Un pusher 48enne originario di Castellana Grotte, nel Barese, è stato fermato dai carabinieri a Putignano. I militari lo avevano notato aggirarsi con fare sospetto nel quartiere di San Pietro Piturno a bordo di un'auto guidata da una seconda persona. Il veicolo si è poi immesso sulla strada provinciale 172, in direzione Castellana; a quel punto i militari hanno deciso di fermare i due per un controllo.

Il 48enne, già noto alle Forze dell'ordine, ha provato a disfarsi di un borsello, subito recuperato dai carabinieri, lanciandolo dal finestrino. All'interno erano conservati sette grammi di eroina e sei grammi di cocaina, pronti per essere spacciati. Per il pusher sono quindi scattate le manette per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti - al momento è ai domiciliari -, mentre per il conducente del mezzo sono in corso ulteriori accertamenti.

I militari stanno indagando per stabilirei canali di approvvigionamento dello stupefacente e la clientela cui era destinato.
 
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Un anno di Casa delle Bambine e dei Bambini: "Sostegno concreto alle famiglie più sfortunate"

  • Cronaca

    Indagini sul crac Ciccolella, la FC Bari: "Società estranea agli accertamenti, nessuna perquisizione"

  • Cronaca

    Dal parco della rinascita al waterfront di San Cataldo: ecco le opere pubbliche finanziate fino al 2020

  • Cronaca

    Branco di cani in via Ranieri, residenti allarmati: "Già uccisi sei gatti, temiamo aggressioni"

I più letti della settimana

  • Omicidio a Carrassi: ucciso 33enne

  • Scontro sulla statale 100, coinvolti sei mezzi: un morto e tre feriti

  • Omicidio Andolfi a Carrassi, sparati tre colpi: sicario finge controllo e lo uccide

  • Tre rapinatori irrompono in villa a Torre a Mare: pestato ragazzo 21enne

  • Sparatoria per strada a Madonnella: esplosi diversi colpi di pistola

  • Linguaggio in codice e giro d'affari da 2mila euro al giorno: "Così gestivano il mercato della droga nel Barese"

Torna su
BariToday è in caricamento