Spaccio tra giovanissimi a Ruvo, scoperto 18enne a vendere marijuana ai ragazzi: arrestato

Il giovane è stato fermato dai carabinieri durante un normale controllo. Sequestrati 40 grammi di marijuana e denaro ritenuto provento dello spaccio

Finisce in manette un 18enne a Ruvo di Puglia per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il giovane, incensurato, è stato fermato dai carabinieri per un contronllo durante un normale servizio di prevenzione e repressione di reati relativi al consumo e  lo spaccio di sostanze stupefacenti nel centro cittadino di Ruvo: i militari erano rimasti insospettiti, infatti, dal numero di ragazzi che si avvicinavano al 18enne per poi allontanarsi.

Dal successivo controllo gli sono stati trovati addosso circa 40 grammi di marijuana, nascosti all'interno degli slip. Sequestrata poi la somma di 35 euro in banconote di piccolo taglio, ritenute il provento dell’attività di spaccio. Il 18enne è stato quindi messo ai domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, c'è il 'paziente 1' in Puglia: era tornato dalla Lombardia, ora è in isolamento in ospedale

  • Due baresi morti nel terribile incidente di Mottola: le vittime sono tre, altrettanti i feriti di cui uno in gravi condizioni

  • Panico da Coronavirus, l'ordine degli psicologi in Puglia lancia l'allarme: "State lontani dai social, veicolano solo terrore"

  • Cinque casi sovrapponibili al coronavirus in Puglia, scatta il censimento per chi arriva dalle regioni del contagio

  • Scontri tra tifosi baresi e leccesi in autostrada a Cerignola: veicoli in fiamme

  • A Santa Caterina apre il nuovo Parco Commerciale: dal 28 febbraio l'inaugurazione dei primi maxi store

Torna su
BariToday è in caricamento