Scoperto a rubare, minaccia i poliziotti con una siringa: arrestato 35enne a Picone

L'episodio è avvenuto vicino al centro commerciale di viale Pasteur. Si è scoperto che l'uomo, di origine georgiana, era anche destinatario di un decreto di espulsione

È finito in manette nella serata di ieri un georgiano 35enne, Iraki Demetrashvili, per un tentato furto e le minacce ai poliziotti intervenuti. L'episodio è avvenuto intorno alle 21.15 in viale Pasteur, nel quartiere Picone di Bari. L'uomo aveva provato nascondere nei pantaloni alcuni pacchi di chewingum dal vicino centro commerciale, per un valore totale di 40 euro, ma è stato poi fermato dagli agenti. Durante il controllo ha poi iniziato a minacciare i poliziotti con una siringa, sperando così di sfuggire all'arresto.

Bloccato e reso inerme, il successivo controllo ha permesso di scoprire che il 35enne era destinatario di un decreto di espulsione dall'Italia. Dovrà quindi rispondere di tentata rapina impropria e inottemperanza dell’Ordine del Questore di lasciare il territorio nazionale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo in arrivo e allerta arancione sul Barese: scuole chiuse in alcuni Comuni

  • Crollano calcinacci dal cavalcavia della SS16, danni alle auto: tratto chiuso al traffico

  • Lotta ai tumori, il cioccolato 'nero' è un alleato della prevenzione. Ricercatore di Bari: "20 grammi ogni due giorni"

  • Ramo si spezza per il forte vento e lo investe in pieno: un morto nel Barese

  • Attimi di tensione in una scuola, papà entra e schiaffeggia 14enne: "Lascia stare mio figlio"

  • Temporali, vento e mare in burrasca: allerta meteo arancione su Bari e provincia

Torna su
BariToday è in caricamento