Scoperto a rubare, minaccia i poliziotti con una siringa: arrestato 35enne a Picone

L'episodio è avvenuto vicino al centro commerciale di viale Pasteur. Si è scoperto che l'uomo, di origine georgiana, era anche destinatario di un decreto di espulsione

È finito in manette nella serata di ieri un georgiano 35enne, Iraki Demetrashvili, per un tentato furto e le minacce ai poliziotti intervenuti. L'episodio è avvenuto intorno alle 21.15 in viale Pasteur, nel quartiere Picone di Bari. L'uomo aveva provato nascondere nei pantaloni alcuni pacchi di chewingum dal vicino centro commerciale, per un valore totale di 40 euro, ma è stato poi fermato dagli agenti. Durante il controllo ha poi iniziato a minacciare i poliziotti con una siringa, sperando così di sfuggire all'arresto.

Bloccato e reso inerme, il successivo controllo ha permesso di scoprire che il 35enne era destinatario di un decreto di espulsione dall'Italia. Dovrà quindi rispondere di tentata rapina impropria e inottemperanza dell’Ordine del Questore di lasciare il territorio nazionale.

Potrebbe interessarti

  • Cos'è la Malmignatta e cosa fare in caso di morso

  • ''U scazzecappetìte'': sapete cos'è?

  • Come tenere puliti e privi di germi e batteri i bidoncini della spazzatura

  • Forno a microonde, quali sono i reali rischi per la salute?

I più letti della settimana

  • Domatore ucciso dalle tigri, la titolare del circo: "Non è stato sbranato, ferita accidentale"

  • Punta la pistola contro universitari e pretende di parcheggiare: "Toglietevi da lì", paura per 3 ragazzi a San Pasquale

  • Il quartiere Libertà piange Fransua: cordoglio e messaggi di ricordo sui social

  • Da Giovinazzo a Fesca trasportata dal mare mosso: gabbia per l'allevamento pesci recuperata dalla Guardia Costiera

  • Si sottopone a operazione per dimagrire, madre 35enne muore dopo bendaggio gastrico alla clinica Mater Dei

  • In arrivo un'altra ondata di maltempo: allerta arancione per martedì, previsti temporali e grandine

Torna su
BariToday è in caricamento