Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Commando armato assalta tir carico di cibo e calzature: camionista sequestrato e abbandonato in campagna, mezzo e refurtiva recuperati

La rapina avvenuta sull'A16 nei pressi di Cerignola: vittima un autotrasportatore di una ditta barese, rilasciato dai banditi dopo circa un'ora. La merce e il mezzo rubati sono stati poi recuperati dai carabinieri

 

In cinque a bordo di un'auto, a volto coperto e armati di pistola e fucile, hanno affiancato un camionista che di sera, intorno alle 22, percorreva la corsia nord dell'A16, all'altezza di Cerignola. L'autotrasportatore, in servizio per una ditta di Bari, è stato così costretto a fermarsi.  Il camionista è stato costretto a salire sull'auto dei banditi, mentre il commando si è impossessato del tir carico di circa 100 quintali di merce, tra cui derrate alimentari, calzature, vernici e materiale elettrico, caricata sul tir.

Dopo circa un'ora, l’autotrasportatore è stato liberato, incolume, nelle campagne di Stornara e ha dato l'allarme ai Carabinieri. I militari, dopo poche ore di serrate ricerche, hanno rinvenuto la merce rapinata nascosta in un capannone industriale in disuso sito nell’agro del Comune ofantino. Poco dopo, ad alcuni chilometri di distanza, in un’altra località periferica della città, hanno recuperato anche il tir completamente vuoto. La refurtiva, il cui valore è in corso di quantificazione, è stata restituita alla ditta di trasporti, insieme al tir.

Potrebbe Interessarti

Torna su
BariToday è in caricamento