Escluso da un concorso, tenta di darsi fuoco davanti all'assessorato

Momenti di tensione questa mattina davanti alla sede dell'assessorato regionale alla Sanità, a Japigia. Un uomo di 50 anni ha minacciato di darsi fuoco per protestare contro la sua esclusione da un concorso

Ha minacciato di darsi fuoco cospargendosi il corpo di benzina per protestare contro la sua esclusione da un concorso nella sanittà. E' accaduto questa mattina davanti alla sede dell'Assessorato regionale alla Sanità, in viale dei Caduti di Tutte le Guerre, a Japigia. A minacciare il suicidio un uomo di 50 anni.

Sul posto sono intervenuti vigili del fuoco e agenti della polizia. I poliziotti hanno cercato di far desistere l'uomo, che ha cercato di opporre resistenza. Ne è nata una collutazione  nel corso della quale alcuni agenti sono rimasti lievemente feriti. Il 50enne è stato poi denunciato per procurato allarme, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colpi di pistola esplosi per strada a San Pio: morto pregiudicato 39enne

  • Week-end del 14 e 15 settembre 2019: gli eventi a Bari e provincia

  • Agguato a San Pio, indagini a tutto campo per l'omicidio Ranieri: forse faida interna agli Strisciuglio

  • Incidente al San Paolo: auto della polizia finisce fuori strada

  • Omicidio a San Pio, proseguono le indagini sul delitto. Michele Ranieri cognato di Vincenzo Strisciuglio

  • Svaligiano appartamento di un'anziana, scatta l'inseguimento per le vie di Carrassi: presi due giovani

Torna su
BariToday è in caricamento