Rubata a Milano, trovata in un deposito a Bitritto: auto recuperata dai carabinieri, tre denunce

La vettura, una Mercedes Gl, rubata in mattinata nel capoluogo lombardo, è stata recuperata in un'area privata adibita a parcheggio. Nel deposito, anche diversi motori di auto, sottoposti a sequestro. Tre le persone denunciate, due dei quali sorprese mentre smontavano la vettura rubata

Un'auto rubata a Milano in mattinata, nascosta all'interno di un deposito di Bitritto, dove due soggetti si accingevano già a smontarne il motore. A scoprire e recuperare il mezzo, sono stati i carabinieri del Nucleo radiomobile della compagnia di Modugno che nel pomeriggio hanno effettuato un blitz all'interno di un'area privata adibita a parcheggio.

Il controllo ha permesso anche di rinvenire diversi motori per autovettura che sono stati sottoposti a sequestro in quanto potrebbero essere stati rubati. Al termine dell'operazione, tre persone sono state denunciate a piede libero alla A.G.: i due sorpresi in flagranza e chi aveva la disponibilità dell'area. Si tratta di un cittadino albanese di 23 anni e di due  soggetti del posto di 36 e 45 anni. 
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      "Centri scommesse della città gestiti dai clan", indagano l'Antimafia e la GdF

    • Cronaca

      A Torre Quetta con il treno: conclusi i lavori per la nuova stazione

    • Cronaca

      Droga, estorsioni e mafia: Dda chiede 49 condanne per presunti esponenti del clan Strisciuglio

    • Cronaca

      Flaconi di shampoo pieni di ecstasy: viaggiatore arrestato all'aeroporto

    I più letti della settimana

    • Sparatoria a Poggiofranco, giovane ferito in Stradella del Caffè

    • Estorsioni, arresti nel clan Strisciuglio: imprenditore costretto a pagare per dieci anni

    • Pistola in pugno, assaltano centro medico: rapinatori in fuga con il bottino

    • Via De Rossi, devastano auto parcheggiate: presi tre studenti Erasmus

    • La Corte d'appello non fissa il processo: termini scaduti, torna in libertà il boss Vito Valentino

    Torna su
    BariToday è in caricamento