Trovato impiccato in campagna, la Procura riapre il caso: "Potrebbe trattarsi di omicidio"

Il corpo del 44enne di Alberobello era stato scoperto nelle campagne di Martina Franca a novembre. A far disporre l'autopsia è stata la denuncia della moglie

Immagine di repertorio

Potrebbe trattarsi di omicidio e non di suicidio. Potrebbe cambiare lo scenario della morte di Vito Mazzi, il 44enne di Alberobello trovato impiccato nelle campagne di Martina Franca il 18 novembre scorso. A ipotizzare una responsabilità esterna nel decesso è stata Antonella Sumerano, la moglie di Mazzi, che ha presentato denuncia, portando la Procura di Taranto di disporre l'esumazione della salma e l'autopsia. La donna aveva avvalorato la denuncia spiegando che il marito aveva problemi di deambulazione dovuti ad un incidente domestico avvenuto nel luglio precedente. Sarebbe stato quindi per lui impossibile arrampicarsi da solo su un albero. La donna avrebbe anche parlato di possibili debiti contratti dal marito a causa del gioco d'azzardo.

 "Ignoti collocando una corda intorno al collo al fine di simulare il suicidio per impiccagione, ne cagionavano la morte" è l'ipotesi della pm Ida Perrone, che di fatto prefigurerebbe il reato di omicidio volontario nei confronti di una seconda persona, ancora sconosciuta.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Sport

    VIDEO | Bari, accoglienza trionfale in aeroporto: centinaia di tifosi in festa per la promozione in Serie C

  • Sport

    Serie D, Troina-Bari 0-1: basta Simeri! I galletti festeggiano il ritorno tra i professionisti

  • Cronaca

    Aggredisce operatrice sociale nella sede dell'Assessorato al Welfare: fermato 24enne

  • Incidenti stradali

    Doppio incidente sulla statale 16: traffico in tilt e code in direzione sud

I più letti della settimana

  • Lutto nella Polizia Locale di Bari, muore vigilessa di 46 anni. I colleghi: "Non ti dimenticheremo mai"

  • Complicazioni della sesta malattia, bimbo di 2 anni muore in ospedale: era ammalato da nove giorni

  • Scontro tra auto sulla statale 16: traffico rallentato in direzione sud

  • Calci e pugni ai poliziotti che lo fermano dopo l'inseguimento: arrestato 24enne

  • Capienza massima 'taroccata' e minori non accompagnati: blitz in un locale a San Pasquale

  • Intercettati mentre trainano Mercedes rubata: ladri in fuga, auto recuperata

Torna su
BariToday è in caricamento