La Banca Popolare di Bari rileva istituto calabrese finito in liquidazione

La BpB comunica di aver assunto la responsabilità, gli oneri e le attività della Popolare delle Province Calabre, finito in liquidazione coatta amministrativa da parte del Ministero dell'Economia

La Banca Popolare di Bari ha rilevato attività, passività e rapporti di clientela della Banca Popolare delle Province Calabre (Bppc), posta in liquidazione coatta amministrativa dal Ministero dell'Economia su proposta della Banca d'Italia. Ad affermarlo è l'istituto pugliese in una nota, comunicando che verrà assicurata la tutela di tutti i creditori della banca. Gli sportelli della Bppc resteranno aperti regolarmente da domani e potranno essere svolte tutte le operazioni bancarie, senza variazioni ma sotto la responsabilità della Banca Popolare di Bari. Bppc è finita in liquidazione a seguito di una difficile situazione economica e di perdite.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colpi di pistola esplosi per strada a San Pio: morto pregiudicato 39enne

  • Week-end del 14 e 15 settembre 2019: gli eventi a Bari e provincia

  • Agguato a San Pio, indagini a tutto campo per l'omicidio Ranieri: forse faida interna agli Strisciuglio

  • Incidente al San Paolo: auto della polizia finisce fuori strada

  • Non paga il parcheggiatore abusivo al molo San Nicola, ragazza trova l'auto danneggiata: "Ora basta"

  • Immobili, imprese e pizzerie a Santo Spirito e Bitonto: confiscati beni a pregiudicato

Torna su
BariToday è in caricamento