Tenta furto di tablet con borsa schermata, arrestato 22enne

E' accaduto in un centro commerciale di Santa Caterina. Il giovane, avrebbe infilato i due dispositivi all'interno di una sacca foderata con fogli di alluminio, ma è stato fermato dalla sicurezza e dai carabinieri

Due tablet in una borsa schermata con fogli di alluminio: un cittadino georgiano di 22 anni avrebbe così cercato di superare le barriere antitaccheggio di un centro commerciale a Santa Caterina, ma è stato bloccato dal personale addetto alla sicurezza. I carabinieri lo hanno così arrestato con l'accusa di furto aggravato. La merce rubata, del valore di circa 600 euro, è stata quindi restituita. Il giovane dovrà risposndere anche di inosservanza a un decreto di espulsione dal territorio italiano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Positivo al Coronavirus, viola la quarantena ed esce per fare la spesa: barese beccato dai carabinieri

  • Come proteggersi dal contagio del ''Coronavirus'': le mascherine, i disinfettanti e le abitudini igieniche

  • Tragedia a Bari: scende per ritirare la frutta, cade a terra e muore. "La versione dell'infarto non convince i figli"

  • Party di compleanno per i 18 anni nonostante i divieti coronavirus: in casa arriva la Polizia, scattano multe salatissime

  • Incendio all'alba in un ristorante a Bitritto, fiamme distruggono il 'Ranch'

  • Primo decesso per Coronavirus a Modugno, il dolore del sindaco Magrone: "Una sconfitta di tutti"

Torna su
BariToday è in caricamento