Pistola, cartucce e droga nel vano ascensore: sequestro in via Buozzi

Scoperto dai carabinieri, in un appartamento del quartiere Stanic un mini-nascondiglio della mala: rinvenuti eroina, hashish e un'arma con matricola abrasa, sotto analisi della Scientifica

Pistola, cartucce e droga: un mini-nascondiglio della malavita è stato scoperto dai carabinieri in un condominio di via Bruno Buozzi, nel quartiere Stanic. I militari hanno rinvenuto, nascosti nel vano ascensore, una pistola semiautomatica Beretta modello 70, calibro 7.65, completa di caricatore con 8 cartucce, priva di matricola poiché abrasa, una scatola contenente 16 cartucce dello stesso calibro, nonchè 112 g di eroina suddivisi in 12 involucri e un unico panetto di hashish da 53 g. La scientifica sta analizzando in queste ore l'arma per verificare se sia stata utilizzata in una delle recenti sparatorie avvenute in città 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapina finisce nel sangue a Bari: vittima si rifiuta di consegnare il denaro, accoltellato alla gola e alle gambe

  • Maltempo in arrivo e allerta arancione sul Barese: scuole chiuse in alcuni Comuni

  • Maxi operazione dei carabinieri tra Bari e Altamura: 50 arresti tra capi clan e affiliati, scacco matto ai D'Abramo-Sforza

  • Sangue e lacrime sulle strade del Barese: vittime perlopiù giovanissime, per gli incidenti stradali si muore di più

  • Ramo si spezza per il forte vento e lo investe in pieno: un morto nel Barese

  • Crollano calcinacci dal cavalcavia della SS16, danni alle auto: tratto chiuso al traffico

Torna su
BariToday è in caricamento