Pistola, cartucce e droga nel vano ascensore: sequestro in via Buozzi

Scoperto dai carabinieri, in un appartamento del quartiere Stanic un mini-nascondiglio della mala: rinvenuti eroina, hashish e un'arma con matricola abrasa, sotto analisi della Scientifica

Pistola, cartucce e droga: un mini-nascondiglio della malavita è stato scoperto dai carabinieri in un condominio di via Bruno Buozzi, nel quartiere Stanic. I militari hanno rinvenuto, nascosti nel vano ascensore, una pistola semiautomatica Beretta modello 70, calibro 7.65, completa di caricatore con 8 cartucce, priva di matricola poiché abrasa, una scatola contenente 16 cartucce dello stesso calibro, nonchè 112 g di eroina suddivisi in 12 involucri e un unico panetto di hashish da 53 g. La scientifica sta analizzando in queste ore l'arma per verificare se sia stata utilizzata in una delle recenti sparatorie avvenute in città 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violenza sessuale sul treno per Bari, blocca con la forza studentessa e la palpeggia: arrestato mentre era sul lungomare

  • Urtano un'auto in via Amendola, finti poliziotti scendono e rubano denaro a un ragazzo: fuga da Bari a Mola, inseguiti e arrestati

  • Blitz in un negozio cinese all'ingrosso di Bari: sequestrati 100mila euro di prodotti 'Apple' e 'Samsung' taroccati

  • Incidente a Bari, schianto all'incrocio: auto finisce fuori strada e abbatte semaforo

  • Nuovo caso sospetto di Coronavirus: 40enne da Bisceglie al Policlinico di Bari. All'aeroporto di Palese arriva lo scanner termico

  • Bari regina incontrastata della Puglia, piace sempre più agli stranieri: turisti pazzi per cibo, mare e storia

Torna su
BariToday è in caricamento