A tutta velocità per il borgo antico, non si ferma all'alt e investe un carabiniere

Nei guai un 19enne. I carabinieri hanno cercato di fermarlo mentre scorrazzava a bordo del suo scooter per le strade di Bari vecchia. Ma quando i militari gli hanno intimato l'alt il giovane ha invece accelerato, travolgendo un carabiniere

Scorrazzava a tutta velocità per le strade del borgo antico a bordo al suo scooter, e quando i carabinieri hanno tentato di fermarlo lui ha accelerato ancora di più,  travolgendo un militare. E' successo ieri sera a Bari vecchia, dove i carabinieri hanno arrestato C.C., 19enne già noto alle Forze dell’Ordine, con le accuse di violenza, resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale.

I militari di passaggio in strada San Benedetto hanno notato il ragazzo che, a bordo della sua moto senza casco e insieme ad un amico, si divertiva a percorrere ad alta velocità le stradine del quartiere, mettendo a repentaglio l'incolumità sua e dei passanti. I militari hanno quindi deciso di fermare il giovane, ma non appena hanno estratto la paletta intimandogli l'alt, il 19enne ha invece accelerato bruscamente, travolgendo un militare nel suo folle tentativo di fuga.

Inseguito, è stato bloccato e perquisito insieme allla persona che era con lui a bordo dello scooter. Addosso ai due giovani i carabinieri hanno trovato due dosi di hashish. Il 19enne è stato quindi arrestato e portato nel carcere di Bari.  Fortunatamente non gravi le ferite riportate dal militare investito. Guarirà in qualche giorno.

Potrebbe interessarti

  • Abitano tra le vostre lenzuola, lo sapevate? Sono gli acari della polvere

  • Puntura di medusa: cosa fare e...cosa non fare

  • Come pulire il vetro del forno: i consigli per eliminare lo sporco ostinato

  • Piscine all'aperto a Bari e dintorni: quali e dove sono

I più letti della settimana

  • Moto prende fuoco dopo l'impatto con un'auto: giovane centauro muore sulla Statale 16

  • Schianto in Tangenziale, almeno un ferito: auto si ribalta, coinvolto pulmino. Traffico in tilt e rallentamenti

  • "Mio figlio pestato in spiaggia", l'appello di un papà sui social: "Chi sa qualcosa ci aiuti"

  • Morto dopo scontro auto-moto sulla statale 16, sui social il dolore per Fabio: "Eri speciale, ora sei il nostro angelo"

  • Giornata da incubo sulla statale 16: auto fuori strada in direzione nord

  • Schianto sulla ex provinciale 54 vicino al Nuovo San Paolo: auto sul guardrail, un morto

Torna su
BariToday è in caricamento