Bari Vecchia, palo della luce a rischio crollo in via Venezia

Da alcuni giorni oscilla mettendo a rischio la pubblica incolumità: ennesimo atto vandalico o colpa del maltempo dei giorni scorsi? Tra qualche settimana, nel Borgo Antico, le iniziative di 'BariperBene'

Un palo dell’illuminazione pubblica a rischio crollo. La base è allentata e ogni oscillazione potrebbe mettere in pericolo la pubblica incolumità. Ci troviamo in via Venezia, storica strada della Città Vecchia, da anni presa d’assalto non soltanto dai turisti ma anche da centinaia di migliaia di baresi che ne fanno una meta irrinunciabile delle loro passeggiate all’interno del borgo antico. Da giorni un palo collocato all’inizio della strada oscilla in modo pericoloso.

Difficile comprendere si si tratti di un atto vandalico o di fisiologica usura determinata anche dal forte vento che in questi giorni ha colpito la città, fatto sta che quel palo potrebbe cadere da un momento all’altro. Una segnalazione che giriamo al Comune di Bari affinché possa intervenire in tempi rapidi. Speriamo prima del 25 aprile, quando partirà il programma “Bari per bene” sulla Città Vecchia

Potrebbe interessarti

  • 8 trucchi per togliere le pieghe sui vestiti senza usare il ferro da stiro

  • Ferragosto 2019: gli eventi a Bari e provincia

  • Le tignole mangiano il guardaroba: i rimedi per eliminarle dal nostro armadio

  • 5 benefici per chi cammina in riva al mare

I più letti della settimana

  • Annega in mare a Metaponto, muore mamma 26enne residente nel Barese. Salva la figlia di 6 anni

  • Si sente male in vacanza in Salento, ricoverata da Lecce a Bari: muore bimba di un anno

  • L'alga tossica 'invade' il litorale barese, le analisi Arpa: alte concentrazioni da Giovinazzo a San Giorgio

  • Auto si ribalta all'altezza di una rotatoria, 32enne barese muore in provincia di Milano

  • Motociclista cade sulla provinciale vicino Altamura: perde la vita centauro 39enne

  • 8 trucchi per togliere le pieghe sui vestiti senza usare il ferro da stiro

Torna su
BariToday è in caricamento