Via Sparano, tutti con il naso all'insù per l'arrivo della Befana

Grande successo per la manifestazione 'La Befana vien dall'alto' organizzata da Federeventi Bari e Bat. Otto speleologi del Gruppo Vespertillo del Club alpino italiano si sono calati dall'alto portando in dono ai più piccoli sacchi di caramelle

Foto dalla pagina Fb Federeventi

Naso all'insù e smartphone puntati per immortalare la discesa delle Befane. Folla di adulti e bambini e grande successo per la manifestazione organizzata in via Sparano per la sera dell'Epifania da Federeventi Bari e Bat. Come promesso dal titolo dell'evento, 'La Befana vien dall'alto', le Befane, 'impersonate' da otto speleologi del Gruppo Vespertillo del Club alpino italiano (Cai), sono arrivate 'dal Befana-2cielo', calandosi con funi ed imbracature dal palazzo adiacente alla chiesa di San Ferdinando, fino ad atterrare sul palco allestito per l’occasione, dando il via ad uno spettacolo di animazioni, giochi, musica, esibizioni di ballo a cura di Amaltea eventi. Nei loro sacchi, tante caramelle e sorprese per la gioia dei più piccini.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Approvato il piano 'Sport e Periferie': sbloccati i fondi per il Bellavista e per lo 'Stadio del rugby'

  • Cronaca

    Nel Barese sono 14 le opere incompiute: quarta provincia in Puglia nel 2016

  • Cronaca

    Reliquia di San Nicola in Russia, oltre 2 milioni fedeli in visita a Mosca e San Pietroburgo

  • Incidenti stradali

    Scontro camion-auto sulla Statale 16: due feriti e code chilometriche

I più letti della settimana

  • "Malore durante la colazione al bar": morto 78enne in un lido di Santo Spirito

  • Muore un anziano a Torre Quetta: "Malore durante una nuotata"

  • Scontro tra tre auto sulla Statale 100, due morti

  • Scoperto in una casa di Terlizzi il cadavere di un medico: "Morto per cause naturali"

  • Rapina in un bar di Carrassi, padre e figlio "aggrediti e malmenati"

  • Mercati cittadini aperti di sera, dopo i ritardi si comincia da giovedì con via Salvemini

Torna su
BariToday è in caricamento