Rubano bici con la tecnica del citofono: cittadino avverte la polizia, ladri beccati contromano e denunciati

I due sono stati bloccati dagli agenti mentre, in compagnia di un complice non ancora identificato, transitavano contromano su via Crisanzio

Hanno citofonato spacciandosi per inquilini per introdursi in uno stabile e rubare una bicicletta nell'androne: è accaduto in via Crisanzio, nel centro di Bari dove sono stati denunciati un 29enne di origine libica e un 37enne di origine tunisina, bloccati dalle Volanti della Polizia, allertata da un cittadino.

I due sono stati bloccati dagli agenti mentre, in compagnia di un complice non ancora identificato, transitavano contromano su via Crisanzio. Dagli accertamenti è risultato che il 29enne era già stato colpito da un decreto di espulsione datato 12 aprile 2019. I due sono stati quindi denunciati per furto aggravato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Agguato a colpi di pistola tra i vicoli di Triggiano: pregiudicato 36enne ferito

  • Bari 'spartita' tra 11 clan, la mappa della malavita in città e in provincia: "Panorama in continua evoluzione"

  • Trema la terra nel Barese: scossa di terremoto ad Alberobello

  • "Dove si colloca l'Iran nel globo?" E gli americani indicano la Puglia: i risultati (tutti da ridere) del sondaggio

  • Addio a Mimmo Lerario, scomparso lo storico chef del ristorante Ai 2 Ghiottoni

  • Traffico di droga, blitz della polizia: smantellata organizzazione transnazionale italo-albanese

Torna su
BariToday è in caricamento