Si sente male in vacanza in Salento, ricoverata da Lecce a Bari: muore bimba di un anno

La piccola, originaria di Pordenone, si era sentita male due giorni fa: inizialmente era ricoverata all'ospedale 'Fazzi' di Lecce, per poi essere trasportata in elisoccorso verso Roma ma l'aggravarsi delle condizioni aveva reso necessario l'atterraggio nel capoluogo pugliese

E' morta la bambina di 1 anno ricoverata da alcuni giorni al Policlinico di Bari dopo essere stata trasportata dal Salento a seguito di un malore improvviso mentre si trovava al mare con i genitori, in località Spiaggiabella. La piccola, originaria di Pordenone, si era sentita male due giorni fa: inizialmente era stata ricoverata all'ospedale 'Vito Fazzi' di Lecce, per poi essere trasportata in elisoccorso verso un'altra struttura. Il trasferimento previsto era all'ospedale Bambin Gesù di Roma ma nel corso del viaggio, il personale a bordo ha optato, a causa della gravità della situazione, per Bari. 

La bambina è stata ricoverata al Policlinico di Bari per due giorni: il decesso è avvenuto questa mattina. In base ai primi accertamenti, la piccola, la quale avrebbe avuto una malformazione congenita, avrebbe subito un'emoraggia cerebrale a causa di un'aneurisma. I genitori hanno optato per la donazione degli organi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carabiniere in auto con la cocaina, sorpreso dai colleghi durante un controllo: arrestato

  • Rapina finisce nel sangue a Bari: vittima si rifiuta di consegnare il denaro, accoltellato alla gola e alle gambe

  • Maxi operazione dei carabinieri tra Bari e Altamura: 50 arresti tra capi clan e affiliati, scacco matto ai D'Abramo-Sforza

  • Sangue e lacrime sulle strade del Barese: vittime perlopiù giovanissime, per gli incidenti stradali si muore di più

  • Ramo si spezza per il forte vento e lo investe in pieno: un morto nel Barese

  • Operazione antimafia nel Barese: 54 arresti e due anni di indagini, così è stato disarticolato il clan D'Abramo-Sforza

Torna su
BariToday è in caricamento