Bimbo figlio di due donne, ok dei giudici alla trascrizione dell'atto di nascita

La vicenda era finita al centro di un contenzioso giudiziario: per il tribunale di Bari il Ministero dell'Interno "non può considerarsi legittimato all’azione di rettificazione degli atti dello stato civile"

Il Tribunale di Bari mette fine al contenzioso giudiziario relativo alla trascrizione dell'atto di nascita di un bimbo figlio di due donne, una inglese e una italiana, effettuata due anni fa dal Comune di Bari.

I giudici hanno dichiarato estinto il procedimento, ritenendo che "il Ministero dell’interno non può considerarsi legittimato all’azione di rettificazione degli atti dello stato civile".

Inizialmente, la cancellazione dell'atto era stata chiesta dalla Procura che tuttavia, dopo aver accertato l’avvenuta trascrizione in Italia dell’unione civile contratta all’estero tra le due donne, l'aveva revocata.

A quel punto si era opposto il Viminale, secondo il quale sostenendo che la cittadinanza italiana si acquista iure sanguinis, per nascita da padre o da madre cittadini italiani, e che quindi un bambino partorito all’estero da madre britannica, anche se unita civilmente con una donna italiana, non avrebbe potuto ottenere la cittadinanza italiana. Oggi la decisione del Tribunale, che, pur non entrando nel merito, ha messo fine alla vicenda.
 

Potrebbe interessarti

  • Estate 2019 tra cibo e cultura: sagre, festival e manifestazioni di Bari e provincia

  • Spaghettata di San Giovanni: tradizione e semplicità in pochi ingredienti

  • Bari Wireless: come navigare gratuitamente su Internet con un proprio PC portatile o smartphone

  • Menta, pepe di Cayenna, aglio e altri rimedi naturali per allontanare le formiche

I più letti della settimana

  • Assalto armato a furgone portavalori sull'A14, scoperto il covo della banda: refurtiva recuperata, due arresti

  • Si avvicina all'auto e tenta di portar via un bimbo di 5 anni: bloccato dai carabinieri

  • Da Bari a Savona con camera da letto, pensili e bici sul tetto dell'auto: fermato automobilista nel Modenese

  • Dopo il bagno a Pane e Pomodoro, la brutta sorpresa: "Sparita la borsetta con soldi e cellulare"

  • Tornano le aperture serali dei mercati settimanali: a luglio e agosto bancarelle al calar del sole

  • Scontro sulla statale 16: quattro veicoli coinvolti, traffico rallentato in direzione sud

Torna su
BariToday è in caricamento