Addio Bino. Il cane vittima di maltrattamenti a Turi è morto

Nel tardo pomeriggio di ieri è deceduto Bino, il cane che, a Turi, era stato vittima nelle scorse settimane di maltrattamenti. Il protagonista di una storia crudele e assurda è morto per un'emorragia intestinale

Purtroppo Bino non ce l'ha fatta. Il cane di Turi, reso famoso dalla sua triste e inspiegabile storia, è morto nel tardo pomeriggio di ieri. Il quattro zampe, che la scorsa settimana era stato salvato da alcuni volontari dopo essere stato trascinato da una macchina, è deceduto per via di una grave emorragia intestinale.

Nonostante le cure prestate al povero cane nei giorni scorsi, le condizioni di Bino erano rimaste gravi: il quadrupede, infatti, aveva lesioni su tutta la parte destra del suo corpo che stentavano a guarire. Nel tardo pomeriggio di ieri, poi, la notizia del decesso, avvenuto intorno alle 19.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Finisce così nel peggiore dei modi una nuova storia di violenza inspiegabile e assurda perpetrata nei confronti degli animali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Commando assalta tir pieno di prodotti alimentari e sequestra autista: caccia ai malviventi

  • "Ero a fare le pelose" sul lungomare: scatta multa da 3mila euro. A Bari oltre 300 persone in quarantena

  • Stroncato dal coronavirus a 44 anni: l'addio di amici e colleghi per Luca Tarquinio Coletta, 'gigante buono' della Multiservizi

  • Nonno contagiato dal Coronavirus al San Paolo: in sette vivevano nell'appartamento da 60mq

  • Muore medico barese contagiato dal coronavirus: è la terza vittima in Puglia tra gli operatori sanitari

  • "I non residenti lascino casa per i controlli", nei condomini di Bari numerosi manifesti truffa: indaga la Polizia

Torna su
BariToday è in caricamento