Addio Bino. Il cane vittima di maltrattamenti a Turi è morto

Nel tardo pomeriggio di ieri è deceduto Bino, il cane che, a Turi, era stato vittima nelle scorse settimane di maltrattamenti. Il protagonista di una storia crudele e assurda è morto per un'emorragia intestinale

Purtroppo Bino non ce l'ha fatta. Il cane di Turi, reso famoso dalla sua triste e inspiegabile storia, è morto nel tardo pomeriggio di ieri. Il quattro zampe, che la scorsa settimana era stato salvato da alcuni volontari dopo essere stato trascinato da una macchina, è deceduto per via di una grave emorragia intestinale.

Nonostante le cure prestate al povero cane nei giorni scorsi, le condizioni di Bino erano rimaste gravi: il quadrupede, infatti, aveva lesioni su tutta la parte destra del suo corpo che stentavano a guarire. Nel tardo pomeriggio di ieri, poi, la notizia del decesso, avvenuto intorno alle 19.

Finisce così nel peggiore dei modi una nuova storia di violenza inspiegabile e assurda perpetrata nei confronti degli animali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Agguato a colpi di pistola tra i vicoli di Triggiano: pregiudicato 36enne ferito

  • Bari 'spartita' tra 11 clan, la mappa della malavita in città e in provincia: "Panorama in continua evoluzione"

  • Trema la terra nel Barese: scossa di terremoto ad Alberobello

  • "Dove si colloca l'Iran nel globo?" E gli americani indicano la Puglia: i risultati (tutti da ridere) del sondaggio

  • Addio a Mimmo Lerario, scomparso lo storico chef del ristorante Ai 2 Ghiottoni

  • Traffico di droga, blitz della polizia: smantellata organizzazione transnazionale italo-albanese

Torna su
BariToday è in caricamento