Bitetto, recuperati dodici mezzi pesanti rubati: cinque denunce

Operazione della polizia, che ha intercettato i movimenti 'sospetti' di una betoniera e ne ha seguito il percorso, fino a giungere nel parcheggio in cui sono stati rinvenuti i mezzi

Foto di repertorio

Dodici mezzi pesanti di provenienza furtiva sono stati recuperati questa mattina dalla polizia a Bitetto. Gli agenti della Sottosezione Polizia Stradale di Bari, intorno alle sei del mattino, hanno notato una betoniera percorrere la statale 96 per poi imboccare la sp 220. Insospettiti dall’inconsueto orario di movimentazione del mezzo, gli operatori hanno deciso di seguirne gli spostamenti sino ad un autoparco ubicato sulla circonvallazione esterna del comune di Bitetto. 

I poliziotti hanno così deciso di approfondire gli accertamenti, accedendo all’interno della suddetta area, dove state rinvenute otto betoniere, tre autocarri ed un autoarticolato risultati essere tutti di provenienza furtiva poichè i dati identificativi del telaio degli stessi erano stati abrasi per poi essere nuovamente punzonati. Il personale operante ha proceduto al sequestro dei mezzi, il cui valore ammonta a circa 650.000 euro. 

Nella circostanza cinque uomini sono stati deferiti all’Autorità Giudiziaria. Sono tuttora in corso ulteriori indagini per l’esatta identificazione dei veicoli in sequestro: quattro mezzi, allo stato, risultano essere stati rubati a ditte pugliesi.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • 2017

      Ballottaggi elezioni Comunali 2017, seggi chiusi in 4 comuni del Barese: la diretta dello spoglio

    • Cronaca

      Incendio divampa nell'area di Lama Balice: in azione canadair ed elicotteri

    • Cronaca

      Due incendi tra Poggiofranco e Santa Caterina: fiamme distruggono ex sede vivaio

    • Cronaca

      Caldo torrido e temperature elevate: giorni di afa, 'Caronte' non dà tregua

    I più letti della settimana

    • Estorsioni al Libertà, blitz contro clan Strisciuglio: i nomi degli arrestati

    • Estorsioni e minacce a imprenditore del Libertà: blitz all'alba, 8 arresti

    • Incendio divampa nell'area di Lama Balice: in azione canadair ed elicotteri

    • Interviene per difendere la sorella, accoltellato a una gamba: ferito pregiudicato al Libertà

    • La 'cavalcata' delle Ferrari tra Bari Vecchia e Lungomare: attesi in città 100 bolidi del Cavallino

    • Hashish, marijuana e munizioni in casa a San Girolamo, arrestata la cognata del boss Lorusso

    Torna su
    BariToday è in caricamento