Bitonto, nella lavastoviglie centinaia di proiettili rubati: in manette 45enne

Scoperta della Polizia in casa di un pregiudicato: rinvenuti 350 munizioni calibro 9x19 Nato, risultate rubate a un auotrasportatore della Repubblica Ceca in provincia di Alessandria, nel 2013

Munizioni militari nascoste in una lavastoviglie; per complessivi 350 proiettili calibro 9x19 Nato risultati rubati a un autotrasportare della Repubblica Ceca in provincia di Alessandria, nel giugno 2013: è la scoperta effettuata dalla polizia in un abitazione di Bitonto: in manette è finito un 45enne con precedenti di polizia, accusato di detenzione abusiva di armi e ricettazione. Oltre ai proiettili, prodotti in Repubblica Ceca, gli agenti hanno rinvenuto, nell'appartamento, un trolley blu al cui interno vi erano custoditi due disturbatori di frequenze, due buste di plastica contenenti un passamontagna e tre paia di guanti di colore nero, oltre a un martello, un cacciavite, una leva metallica e due telecomandi con antenne.
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Aeroporto, "personale dei parcheggi senza gabbiotti per ripararsi dal caldo ": rischio sciopero

  • Incidenti stradali

    Doppio incidente in Tangenziale: code in entrambe le direzioni e traffico in tilt

  • Economia

    Alta velocità Bari-Napoli, il ministro Delrio: "Stiamo potenziando i servizi al Sud"

  • Cronaca

    Seppellita a Galatina la bambina musulmana morta all'ospedale Giovanni XXIII

I più letti della settimana

  • Estorsioni al Libertà, blitz contro clan Strisciuglio: i nomi degli arrestati

  • Estorsioni e minacce a imprenditore del Libertà: blitz all'alba, 8 arresti

  • Incendio divampa nell'area di Lama Balice: in azione canadair ed elicotteri

  • Santeramo, 18enne trovata morta in casa: disposta l'autopsia

  • Due incendi tra Poggiofranco e Santa Caterina: fiamme distruggono ex sede vivaio

  • Doppio incidente in Tangenziale: code in entrambe le direzioni e traffico in tilt

Torna su
BariToday è in caricamento