Botti illegali nascosti in casa: sequestro a Bitritto, denunciato incensurato

I fuochi erano detenuti in gran parte in un'abitazione del centro storico: "Un innesco accidentale - sottolinea la Finanza - avrebbe provocato danni irreparabili"

Circa 250 chili di fuochi pirici illegali, della V categoria, sono stati rinvenuti e sequestrati dalla Guardia di Finanza a Bitritto. Il sequestro si inserisce nell'ambito dell'operazione 'Christmas Impact', messa in atto per contrastare la vendita di botti illegali durante le feste e garantire sicurezza.

Gran parte dei fuochi illegali, circa 50 chili, era custodita in un'abitazione del centro storico, che - sottolinea la Finanza, "in caso di un innesco accidentale avrebbe riportato danni irreparabili".

I militari hanno infatti accertato che la detenzione del materiale violava le più elementari norme sulla sicurezza e sulla pubblica incolumità, data l'elevata percentuale di polvere da sparo contenuta. 

Il responsabile incensurato che deteneva i fuochi, non essendo stato in grado di esibire documentazione idonea per l'acquisto del materiale, è stato denunciato alla Procura per detenzione abusiva di prodotti esplodenti e ricettazione.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Punta Perotti, il Tribunale dà ragione al Comune: no a risarcimento da 52 milioni

    • Cronaca

      Rissa e coltellate al Cara di Palese: quattro persone ferite, due gravi

    • Cronaca

      Camionista denunciato per terrorismo, la Polizia: "Sottoposto a sorveglianza speciale"

    • Cronaca

      "Abusò" di una bambina di 7 anni: condannato bagnino 27enne

    I più letti della settimana

    • Morì dopo una caduta dalla moto a 17 anni, i consulenti della famiglia: "Jasmine non ha responsabilità"

    • Assalti ai bancomat in Francia, sgominata banda di baresi: i nomi degli arrestati

    • Prostituzione minorile allo stadio San Nicola, Decaro conferma: "Indagini in corso"

    • Gratta un 'Miliardario' e vince 500mila euro: jackpot al San Paolo

    • Dalla Puglia in Francia per svaligiare bancomat: sgominata banda di baresi, otto arresti

    • Colpisce con un pugno al volto il vigile che lo aveva fermato, arrestato 47enne

    Torna su
    BariToday è in caricamento