Botti illegali nascosti in casa: sequestro a Bitritto, denunciato incensurato

I fuochi erano detenuti in gran parte in un'abitazione del centro storico: "Un innesco accidentale - sottolinea la Finanza - avrebbe provocato danni irreparabili"

Circa 250 chili di fuochi pirici illegali, della V categoria, sono stati rinvenuti e sequestrati dalla Guardia di Finanza a Bitritto. Il sequestro si inserisce nell'ambito dell'operazione 'Christmas Impact', messa in atto per contrastare la vendita di botti illegali durante le feste e garantire sicurezza.

Gran parte dei fuochi illegali, circa 50 chili, era custodita in un'abitazione del centro storico, che - sottolinea la Finanza, "in caso di un innesco accidentale avrebbe riportato danni irreparabili".

I militari hanno infatti accertato che la detenzione del materiale violava le più elementari norme sulla sicurezza e sulla pubblica incolumità, data l'elevata percentuale di polvere da sparo contenuta. 

Il responsabile incensurato che deteneva i fuochi, non essendo stato in grado di esibire documentazione idonea per l'acquisto del materiale, è stato denunciato alla Procura per detenzione abusiva di prodotti esplodenti e ricettazione.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Lei vuole lasciarlo, lui la picchia e la rinchiude in giardino: 58enne in manette a Torre a Mare

  • Cronaca

    Rifiuti abbandonati in strada, raffica di multe al San Paolo. E Decaro attacca i 'turisti dell'immondizia'

  • Cronaca

    Rifiuti e incuria: "Piazza Umberto, una periferia in pieno centro"

  • Cronaca

    Alla Feltrinelli arrivano i Maneskin: stop alle auto in via Melo

I più letti della settimana

  • Omicidio a Carrassi: ucciso 33enne

  • Omicidio Andolfi a Carrassi, sparati tre colpi: sicario finge controllo e lo uccide

  • Tre rapinatori irrompono in villa a Torre a Mare: pestato ragazzo 21enne

  • Travolto e ucciso da auto, tre arresti: "Incidente organizzato dai parenti per lucrare sull'assicurazione"

  • Sparatoria per strada a Madonnella: esplosi diversi colpi di pistola

  • Traffico di droga, armi ed estorsioni: condanne definitive, 11 arresti tra Bari e Bitonto

Torna su
BariToday è in caricamento