Botti illegali nascosti in casa: sequestro a Bitritto, denunciato incensurato

I fuochi erano detenuti in gran parte in un'abitazione del centro storico: "Un innesco accidentale - sottolinea la Finanza - avrebbe provocato danni irreparabili"

Circa 250 chili di fuochi pirici illegali, della V categoria, sono stati rinvenuti e sequestrati dalla Guardia di Finanza a Bitritto. Il sequestro si inserisce nell'ambito dell'operazione 'Christmas Impact', messa in atto per contrastare la vendita di botti illegali durante le feste e garantire sicurezza.

Gran parte dei fuochi illegali, circa 50 chili, era custodita in un'abitazione del centro storico, che - sottolinea la Finanza, "in caso di un innesco accidentale avrebbe riportato danni irreparabili".

I militari hanno infatti accertato che la detenzione del materiale violava le più elementari norme sulla sicurezza e sulla pubblica incolumità, data l'elevata percentuale di polvere da sparo contenuta. 

Il responsabile incensurato che deteneva i fuochi, non essendo stato in grado di esibire documentazione idonea per l'acquisto del materiale, è stato denunciato alla Procura per detenzione abusiva di prodotti esplodenti e ricettazione.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Patto Sviluppo Città Metropolitana, "presto sbloccati 5 milioni per i progetti"

    • Cronaca

      A scuola con il Piedibus: lunedì al via la sperimentazione per i bimbi della 'Garibaldi'

    • Cronaca

      Due distributori di benzina rapinati in poche ore: arrestato 25enne, si cerca il complice

    • Cronaca

      Piazza Giulio Cesare, pretende soldi per accedere all'autosilo e spintona Carabinieri: arrestato

    I più letti della settimana

    • Ferito con due colpi di arma da fuoco, 45enne ricoverato in ospedale

    • Controlli a tappeto nei distributori di benzina pugliesi: "Truffati gli automobilisti"

    • Si lancia dalla finestra della sua stanza, dramma alla "Casa dello studente" nel rione Libertà

    • Quattro corsie, pista ciclabile e tre rotatorie: via Amendola 'raddoppia', aggiudicati i lavori

    • Incendio all'alba in viale Japigia: danni ad automobile parcheggiata

    • Blackout nella notte in città: segnalazioni da Japigia a Poggiofranco

    Torna su
    BariToday è in caricamento