Bombola del gas per cucinare sul lungomare di Palese in una giornata rovente, multato bagnante

Intervento, sul lungomare Massaro, di Polizia Locale, Carabinieri, anche i Vigili del Fuoco e la Capitaneria di Porto. Il presidente del Municipio V Brandi: "Assurdità"

Una bombola del gas per cucinare sulla spiaggia, in una giornata con temperature massime decisamente elevate: è quanto scoperto sul lungomare Massaro di Palese dove una persona è stata multata dalla Polizia Locale. Sul posto, per scongiurare rischi, sono intervenuti, oltre ai Carabinieri, anche i Vigili del Fuoco e la Capitaneria di Porto: "E' un'assurdita - stigmatizza su facebook il presidente del Municipio 5, Vincenzo Brandi - Cucinare tra gli scogli con una bombola del gas e 40 gradi esterni poteva causare una tragedia".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bari 'spartita' tra 11 clan, la mappa della malavita in città e in provincia: "Panorama in continua evoluzione"

  • Trema la terra nel Barese: scossa di terremoto ad Alberobello

  • Nonnina fortunata a Bari: 90enne si aggiudica 200mila euro al Gratta e Vinci

  • Sete da cammello e notte insonne dopo aver mangiato la pizza: perchè succede?

  • Addio a Mimmo Lerario, scomparso lo storico chef del ristorante Ai 2 Ghiottoni

  • Traffico di droga, blitz della polizia: smantellata organizzazione transnazionale italo-albanese

Torna su
BariToday è in caricamento