Con una busta schermata fa 'shopping' nel centro commerciale: arrestato

In manette un 26enne georgiano. Munito di una busta 'schermata' con carta stagnola per evitare i controlli antitaccheggio stava cercando di rubare un tablet e alcuni accessori hi-tech. E' stato scoperto e arrestato dai carabinieri

Faceva spese nel centro commerciale, ma con una busta 'schermata', appositamente foderata con della carta stagnola, per superare indisturbato le barriere antitaccheggio ed evitare di pagare gli acquisti. Ma l'escamotage ideato da un 26enne georgiano non è bastato: è stato scoperto e arrestato dai carabinieri proprio mentre cercava di allontanarsi dal centro commerciale di Santa Caterina.

All'interno della busta i militari hanno rinvenuto un tablet, una tastiera wi-fi ed una custodia per I-phone, dai quali l’arrestato aveva anche provveduto a staccare i sensori antitaccheggio. La refurtiva, di un valore di circa 300 euro, è stata restituita all’avente diritto mentre il 26enne è stato rinchiuso nel carcere di Bari.

Potrebbe interessarti

  • 8 trucchi per togliere le pieghe sui vestiti senza usare il ferro da stiro

  • Ferragosto 2019: gli eventi a Bari e provincia

  • Dite addio alle sigarette: i trucchi e i consigli per smettere di fumare

  • Le tignole mangiano il guardaroba: i rimedi per eliminarle dal nostro armadio

I più letti della settimana

  • Morta dopo incidente in bici a Santo Spirito, oggi la fiaccolata per Giorgia: "Mille luci per ricordarla"

  • L'alga tossica 'invade' il litorale barese, le analisi Arpa: alte concentrazioni da Giovinazzo a San Giorgio

  • Si sente male in vacanza in Salento, ricoverata da Lecce a Bari: muore bimba di un anno

  • Motociclista cade sulla provinciale vicino Altamura: perde la vita centauro 39enne

  • Bimba di 2 anni colpita da Seu: ricoverata in gravi condizioni al Giovanni XXIII

  • Caldo con le ore contate: oggi e domani ultimi giorni di afa, da Ferragosto crollo delle temperature

Torna su
BariToday è in caricamento