Buttafuori in nero all'Arena della Vittoria, denunciate due persone

Le irregolarità scoperte dalla Finanza in occasione del concerto di Laura Pausini. 63 i responsabili della sicurezza privi di autorizzazioni, 48 quelli in nero. Denunciati i due titolari delle società incaricate del servizio

Svolgevano servizio di sicurezza all'Arena della Vittoria in occasione del concerto di Laura Pausini dello scorso luglio, ma in realtà non erano in regola. Il fatto è stato scoperto dagli uomini della Guardia di Finanza in occasione di alcuni controlli fatti in concomitanza con l'evento: 63 soggetti erano privi delle necessarie autorizzazioni prefettizie per esercitare l'attività di 'buttafuori', mentre altri 48 lavoravano in nero.

Dopo le verifiche è scattata la denuncia per i due responsabili delle società alle quali gli organizzatori dell'evento avevano affidato il servizio di sicurezza. La Guardia di Finanza precisa inoltre che l'artista è del tutto estranea alla vicenda.
 

Potrebbe interessarti

  • Le tignole mangiano il guardaroba: i rimedi per eliminarle dal nostro armadio

  • Bocca in fiamme per il peperoncino? I rimedi per togliere il bruciore

  • Lattosio e intolleranza: come riconoscere i sintomi

  • Dolce al palato e ricco di proprietà: i benefici del fico

I più letti della settimana

  • Annega in mare a Metaponto, muore mamma 26enne residente nel Barese. Salva la figlia di 6 anni

  • "Le urla, poi quel bimbo adagiato sugli scogli: in quel momento abbiamo pensato solo a ciò che potevamo fare"

  • Auto si ribalta all'altezza di una rotatoria, 32enne barese muore in provincia di Milano

  • Scomparso da due giorni a Modugno: 52enne ritrovato senza vita

  • Tentato omicidio Gesuito in zona Cecilia, arrestato il boss Andrea Montani: "Agì per vendicare morte del figlio"

  • Weekend del 24 e 25 agosto: tutti gli eventi a Bari e provincia

Torna su
BariToday è in caricamento