Buttafuori in nero all'Arena della Vittoria, denunciate due persone

Le irregolarità scoperte dalla Finanza in occasione del concerto di Laura Pausini. 63 i responsabili della sicurezza privi di autorizzazioni, 48 quelli in nero. Denunciati i due titolari delle società incaricate del servizio

Svolgevano servizio di sicurezza all'Arena della Vittoria in occasione del concerto di Laura Pausini dello scorso luglio, ma in realtà non erano in regola. Il fatto è stato scoperto dagli uomini della Guardia di Finanza in occasione di alcuni controlli fatti in concomitanza con l'evento: 63 soggetti erano privi delle necessarie autorizzazioni prefettizie per esercitare l'attività di 'buttafuori', mentre altri 48 lavoravano in nero.

Dopo le verifiche è scattata la denuncia per i due responsabili delle società alle quali gli organizzatori dell'evento avevano affidato il servizio di sicurezza. La Guardia di Finanza precisa inoltre che l'artista è del tutto estranea alla vicenda.
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di Paul
    Paul

    Finalmente era ora ma si dovrebbe fare di più il lavoro nero e diffuso troppo diffuso .... A Trieste un agenzia ha chiuso xke non fanno controlli e lavorano solo in nero e !!!! Arrivano palude agenzie ke pagano quello ke fatturano ......

Notizie di oggi

  • Attualità

    Efficienza di spesa e servizi nei capoluoghi, Bari nelle ultime posizioni: è 48esima su 52 città

  • Politica

    Sostegno al candidato leghista da parte dell'assessore Di Gioia, pronta la mozione di sfiducia da sei consiglieri

  • Attualità

    Dalle Tecniche ortopediche al Data Science, l'Università lancia sei nuovi corsi di laurea

  • Attualità

    Scoperta la targa dedicata alla granduchessa di Russia Elizaveta Feodorovna: "Su suo impulso nacque la Chiesa russa di Bari"

I più letti della settimana

  • Pesciolini d'argento in casa: cosa sono e come difendersi

  • Trema la terra nel Nord Barese: scossa di terremoto avvertita anche a Bari, gente in strada

  • Traffico di droga sull'asse Verona-Bari: colpita 'cellula' del clan Di Cosola, 19 arresti

  • Colpo all'alba in via Dante: furto nella gioielleria Gabriella Trizio

  • Terremoto nel Nord Barese, sospesi treni sulla Bari-Foggia. Stop anche al traffico delle Fal

  • Associazione mafiosa, droga, armi: al via processo ai clan Capriati e Diomede-Mercante, 90 imputati

Torna su
BariToday è in caricamento