Cacche di cane sui marciapiedi e cestini per la raccolta strapieni: "Camminare è impossibile"

La segnalazione arriva da via Libertà: "Ma in tutte le strade del quartiere è così". E intanto gli appositi contenitori in cui conferire gli escrementi raccolti sembrano non essere svuotati da un po'

Cercare riparo all'ombra degli edifici mentre si cammina in strada diventa un'impresa per il povero pedone, costretto a fare i conti con le cacche di cani disseminate sui marciapiedi, che rendono necessario un continuo slalom per schivare gli escrementi. La segnalazione arriva dal quartiere Libertà, e precisamente dall'area dell'ex Manifattura: "Camminare lungo il perimetro dell'edificio è diventato impossibile - dicono i residenti - da via Libertà a via Nicolai e in altre strade la situazione non cambia".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Conseguenze dell'inciviltà di chi non raccoglie gli escrementi del proprio amico a quattro zampe, anche se i residenti segnalano anche un altro disagio: i cestini riservati al conferimento degli escrementi, pur essendo presenti in zona, sono tanto pieni che le bustine si riversano comunque sul marciapiede. Necessario sarebbe, dunque, provvedere al più presto al loro svuotamento, almeno per agevolare chi le regole invece le rispetta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il professor Lopalco ottimista sull'epidemia: "La prima ondata pandemica del covid-19 si è spenta"

  • "Se mi riprendi ti butto a mare": giornalista e operatore Rai aggrediti sul lungomare mentre filmavano gli assembramenti

  • Vieni a ballare in Puglia: verso la riapertura delle discoteche all'aperto

  • Superbonus al 110%, ristrutturare casa a costo zero: chi può richiedere la detrazione e quali lavori effettuare

  • Coronavirus, al via i test sierologici gratuiti per l'indagine nazionale: 27 i Comuni della provincia di Bari coinvolti

  • Quattordici marittimi della Costa Crociere ricoverati per covid ad Acquaviva: "Tutti asintomatici"

Torna su
BariToday è in caricamento