Cadavere trovato all'interno dell'ex Caserma Rossani: probabile decesso per cause naturali

Il corpo, trasportato successivamente al Policlinico, è di un 70enne calabrese. La scoperta è avvenuta nel primo pomeriggio, in un locale attiguo alla struttura

Ritrovato nel primo pomeriggio il cadavere di un uomo a Bari. A scoprire il corpo all'interno di un locale annesso all'ex Caserma Rossani, appartenente a un 70enne, sono stati i carabinieri. Si tratta di Vittorio Cosentino, attore calabrese e icona del teatro di strada. Dai primi accertamenti sanitari, si tratterebbe di decesso naturale. Il medico legale ha disposto anche l'accertamento per il virus Covid-19, come atto dovuto e prassi operativa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il cadavere è stato poi trasportato all'obitorio del Policlinico di Bari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, tre nuovi casi in Puglia: due sono in provincia di Bari. Non si registrano decessi

  • Pesce e molluschi non tracciati pronti per la vendita: chiuso stabilimento ittico a Bari, scattano sanzioni salate

  • Spari nel bar affollato dopo la lite in strada, preso 32enne: era anche ricercato per traffico di droga

  • Tre nuovi casi di Coronavirus in Puglia: un contagio registrato in provincia di Bari

  • Vento forte e rischio temporali, maltempo in arrivo anche sul Barese

  • Traffico di droga, spaccio e auto rubate: blitz dei carabinieri nel Barese, sei arresti

Torna su
BariToday è in caricamento