Calcioscommesse: sei ex calciatori coinvolti nell'inchiesta

Diciassette in tutto gli indagati nell'inchiesta barese sullo scandalo scommesse. Almeno nove le partite dello scorso campionato interessate dalle combine. Confermato il coinvolgimento di esponenti dei clan locali

Diciassette indagati, di cui almeno sei ex calciatori: sono queste le ultime novità che emergono dall'inchiesta sullo scandalo clacioscommesse condotta dalla Procura di Bari. Nel mirino degli inquirenti, per il momento, nove partite disputate nello scorso campionato dal Bari, i cui risultati sarebbero stati alterati attraverso accordi tra il gruppo di scommettittori degli "zingari" e alcuni calciatori biancorossi.

GLI INDAGATI - Tra gli ex tesserati indagati, oltre ai già noti Andrea Masiello e Marco Rossi, emergono nuovi nomi: Alessandro Parisi, Simone Bentivoglio, Abdelkader Ghezzal e Marco Esposito. Nel registro degli indagati anche l'ausiliario ospedaliero Angelo Iacovelli, già arrestato e interrogato nell'ambito dell'inchiesta "Last Bet" della Procura di Cremona, due ristoratori e tre pregiudicati ritenuti vicini a clan mafiosi baresi. L'affaire scommesse a Bari, infatti, avrebbe visto anche il coinvolgimento di esponenti della malavita locale, che avrebbe utlizzato le scommesse sia per riciclare il denaro sporco che per fare cassa.

LA CLASS ACTION - Mentre il lavoro della magistratura va avanti, ex tesserati e tifosi biancorossi sono sul piede di guerra. Ieri un gruppo di ex calciatori ha annunciato che intraprenderà un'azione giudiziaria contro i giocatori coinvolti nelle combine. Una class action che potrebbe coinvolgere anche tifosi e abbonati, truffati perchè costretti ad assistere a partite fasulle. I promotori dell'iniziativa, capitanati dall'ex calciatore biancorosso Mimmo Magistro, si incontreranno domani a Bari. L'iniziativa degli ex tesserati si somma a quella della società, che nelle scorse settimane ha presentato denuncia per truffa contro i presunti organizzatori delle combine.

Potrebbe interessarti

  • Cos'è la Malmignatta e cosa fare in caso di morso

  • C'era una volta la 'Cialdèdde'

  • Come tenere puliti e privi di germi e batteri i bidoncini della spazzatura

  • Forno a microonde, quali sono i reali rischi per la salute?

I più letti della settimana

  • Domatore ucciso dalle tigri, la titolare del circo: "Non è stato sbranato, ferita accidentale"

  • Il quartiere Libertà piange Fransua: cordoglio e messaggi di ricordo sui social

  • Punta la pistola contro universitari e pretende di parcheggiare: "Toglietevi da lì", paura per 3 ragazzi a San Pasquale

  • Da Giovinazzo a Fesca trasportata dal mare mosso: gabbia per l'allevamento pesci recuperata dalla Guardia Costiera

  • In arrivo un'altra ondata di maltempo: allerta arancione per martedì, previsti temporali e grandine

  • Assenteismo all'ospedale San Giacomo di Monopoli: scatta il blitz, 13 arresti e decine di indagati

Torna su
BariToday è in caricamento