Calcioscommesse, Iacovelli: "Contatti per truccare Bologna-Bari"

Dall'interrogatorio dell'aiuto infermiere amico dei calciatori biancorossi emergono nuovi particolari sulle combine. Masiello raccontò a Iacovelli di avere contatti con due calciatori del Bologna per manipolare la gara Bologna-Bari del 22 maggio 2011

Emergono nuovi dettagli sulla vicenda calcioscommesse attraverso i racconti di Angelo Iacovelli, il portantino barese arrestato sabato scorso nell'ambito dell'inchiesta "Last Bet" della Procura di Cremona.

Oltre ad indicare nell'ex biancorosso Andrea Masiello uno dei principali organizzatori delle combine, Iacovelli avrebbe fornito ai pm cremonesi nuovi dettagli sulle partite truccate e sui tentativi fatti per manipolare le gare. Tra questi, un altro tentativo avrebbe riguardato la gara Bologna-Bari del 22 maggio 2011. Secondo quanto riferito da Iacovelli, Masiello gli avrebbe parlato della possibilità di truccare Bologna-Bari e che, per questo, si sarebbe avvalso della conoscenza di Portanova e Di Vaio. In seguito alle dichiarazioni di Iacovelli sono state avviate indagini anche sulla posizione dei due calciatori del Bologna, anche se per il momento non ci sono riscontri al racconto fatto dal portantino.


 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Investito mentre attraversa la Tangenziale: un morto. Traffico bloccato sulla Statale 16

  • Il dolore per Ivan, morto in uno schianto in moto a 17 anni: "Ora sei un angelo, ti ricorderemo sempre"

  • Pitbull senza guinzaglio semina il panico in pizzeria: si avventa contro cagnolino e lo uccide

  • Sparatoria tra la folla nel centro storico di Bitritto: feriti un passante e un pregiudicato

  • Incidente in Tangenziale all'altezza di Santa Fara: traffico in tilt e code per chilometri

  • Pistola in pugno, assaltano negozio e fuggono con l'incasso di mille euro: padre e figlio in manette a Corato

Torna su
BariToday è in caricamento