Il campo sportivo di via Virgintino al Villaggio dei Lavoratori tra "abbandono, poca sicurezza e sporcizia"

La denuncia dell'associazione Sos Città che ha effettuato un sopralluogo nell'area: "Erba cresciuta a dismisura, reti mancanti, illuminazione insufficiente e degrado"

"Erba cresciuta a dismisura, reti mancanti, illuminazione insufficiente, zero sicurezza, sporcizia e degrado": è quanto accade nel Villaggio dei Lavoratori, nell'area dell'impianto sportivo di via Virgintino. A segnalarlo è l'associazione Sos Città dopo un sopralluogo che ha documentato erbacce, panchine lasciate a se stesse ed altre situazioni di grave incuria: “E’ impensabile - spiegano - che questo quartiere sia stato completamente abbandonato dal comune e dal municipio, nonostante siamo a circa 10 minuti dal centro cittadino. Qui i bambini hanno pochissimi luoghi di socializzazione e di svago e quel che invece dovrebbe favorire ciò, si presenta degradato, abbandonato da anni e lasciato lì, come se i bimbi di questo quartiere non meritassero una struttura adeguata, nuova e a norma”

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il dolore per Ivan, morto in uno schianto in moto a 17 anni: "Ora sei un angelo, ti ricorderemo sempre"

  • Ladri in casa nel cuore della notte (con i proprietari dentro): è allarme furti nel Barese

  • Giovane mamma morta dissanguata dopo l'urto contro una vetrata: chiesto processo per il compagno

  • Via gli pneumatici, le auto parcheggiate finiscono 'sospese' sui sassi: ladri in azione a Bari

  • Schianto con la moto alla zona industriale: muore ragazzo di 17 anni, ferito l'amico

  • Apre il nuovo 'sottopasso giallo' di Bari Centrale: più largo, con ascensori e aperto anche alle bici

Torna su
BariToday è in caricamento